Agricoltura

Ferrovia transoceanica Brasile–Perù, la Cina alla conquista dell’America Latina

Megaprogetti e pragmatismo economico e politico. Usa preoccupati per gli investimenti in Sudamerica e Caraibi

Il Brasile sta preparando un accordo con Perù e Cina per costruire una ferrovia transoceanica che dovrebbe collegare l’Oceano Atlantico al Pacifico. Un investimento da 30 miliardi di dollari  che punta ad essere una (altra) alternativa al Canale di Panama e che conterebbe su una sostanziosa partecipazione di investitori cinesi. Come spiega il giornale brasiliano...

Nuovo Ambito Territoriale di Caccia Livorno: accordo tra associazioni agricole e venatorie

Roberto Callaioli proposto per la presidenza

Confederazione italiana agricoltori, Coldiretti, Confagricoltura, Confederazione dei Cacciatori Toscani (Arcicaccia Federcaccia, Anuu Migratoristi) e  Libera Caccia, hanno raggiunto un accordo per il nuovo Ambito territoriale di caccia Livorno, che si insedia ufficialmente oggi. In una nota congiunta cacciatori ed agricoltori spiegano che gli elementi che caratterizzano l’accordo sono: «Tutela delle attività agricole, salvaguardia dell’ambiente e...

Petrolio e terre fertili: scoppia un’altra guerra tribale in Sudan

Nel Sud Sudan l’Onu abbandona lo Stato di Unity: 30.000 profughi senza cibo e cure mediche

Secondo il leader tribali, i testimoni oculari e la missione Onu in Sudan, decine di persone sono state uccise e molte altre ferite durante i violenti scontri che dal 6 maggio oppongono le tribù Rezeigat e Ma'alia nello Stato del Darfur Orientale, in Sudan. Intervistato dall’agenzia ufficiale cinese Xinhua, Azraq Hassan, uno dei leader dei...

Dalla Toscana all’Expo 2015, è la Comunità del cibo a energie rinnovabili

Ne abbiamo parlato con il neopresidente Enea Cosentino, che anticipa le linee guida del suo mandato

Il Padiglione Italia a Expo 2015 sta ospitando, come prima regione, proprio la Toscana che, tra le “Buone Pratiche” del settore agroalimentare, ha individuato (e portato a Milano) anche la Comunità del cibo a energie rinnovabili, che avrà così l'occasione di essere rappresentata come eccellenza territoriale all'interno della grande vetrina mondiale costituita dall'Esposizione universale. Abbiamo...

Pace, amore e funghi in Uganda. Le donne e la salvaguardia dell’ambiente

Piccolo può essere bello: solo 10.000 dollari hanno cambiato la vita a molte famiglie

Questa è la storia di un piccolo progetto, finanziato attraverso il programma Women in Healthy Sustainable Societies   (Whss) ed attuato nella Echuya Forest Reserve Important Bird Area dalla Kigezi Initiative for Women and Children Empowerment and Development Uganda (Kiwocedu). Il progetto Whss è finanziato da Conservation International - spesso criticata perché accusata di mettere la tutela...

Fao, prezzi alimentari ancora in discesa

Costo mondiale delle importazioni alimentari al minimo storico degli ultimi 5 anni

I prezzi internazionali delle materie prime agricole hanno continuato a scendere nel mese di aprile, e l'abbondanza delle scorte andrà a compensare ogni spinta al rialzo derivante dalla leggera diminuzione dei raccolti mondiali prevista per quest'anno. La produzione mondiale di cereali diminuirà probabilmente dell'1,5% rispetto alla produzione record dell'anno precedente, principalmente a causa della riduzione...

Senza le foreste impossibile sconfiggere la fame nel mondo

Una fonte abbondante di proteine, reddito, biocarburanti e servizi ecosistemici

Secondo il nuovo rapporto dell’International Union of Forest Research Organizations (Iufro), il più grande network di scienziati forestali del mondo,  «Le foreste potrebbero essere la carta vincente negli sforzi per porre fine alla fame nel mondo». Infatti persone nel mondo un miliardo di dipendono dalle foreste e dagli  alberi per sfamarsi ed avere  redditi sostenibili....

Biodiversità, nuovo software in campo contro gli alieni

Presentata all’Expo la tecnologia messa a punto da Enea, università di Berkeley e Casas Global

A EXPO 2015 arriva uno strumento, nato da un’alleanza fra ricercatori italiani e statunitensi, per preservare la biodiversità nel settore agricolo, sempre più minacciata dai cambiamenti climatici, dall’utilizzo intensivo di prodotti chimici e dalla diffusione di specie esotiche invasive, come la cicalina, o di un temibile batterio, come la Xylella fastidiosa, che mettono in pericolo...

FestambientExpo, da Rispescia a Milano: tornare alla terra per seminare futuro

Quest’anno in occasione dell’Expo di Milano ci sarà un’edizione speciale di Festambiente, che si svolgerà dal 5 al 7 giugno ad Expo presso Cascina Triulza, dove ha sede il Padiglione della Società Civile.  FestambientExpo è un’iniziativa promossa da Legambiente col tema “Tornare alla terra per seminare futuro” per sottolineare l’importante ruolo dell’agricoltura di qualità e...

Pesticidi e salute pubblica, uno sguardo oltre l’Expo

L’agricoltura industriale e l’utilizzo dei pesticidi saranno i temi al centro dell’incontro in programma per venerdì 8 maggio a Bologna, al Centro Giorgio Costa. Nel corso del workshop, organizzato da COSPE Onlus  e Ecosol Bologna , si parlerà in particolare dei pesticidi: cosa sono e cosa servono, attraverso un breve excursus storico, agronomico e alimentare. Nonostante  l’obiettivo di...

Dalla Toscana 17 milioni di euro per l’agricoltura biologica

Sono 17 i milioni di euro che arrivano dalla Regione Toscana per quelle aziende che producono – o vogliono iniziare a farlo – tramite agricoltura biologica, ma non rimane molto tempo per provare ad accedere ai finanziamenti. Le aziende interessate alla misura 11 "Agricoltura biologica" del nuovo Programma di Sviluppo Rurale possono infatti presentare le...

Land grabbing: contadini del Mozambico e Comboniani contro il progetto ProSavana

Il governo di Maputo vuole espropriare un’area fertile più grande del Portogallo

I funzionari del ministero dell’agricoltura e della sicurezza alimentare del Mozambico probabilmente non si aspettavano quel che è successo durante le audizioni pubbliche per il Programa ProSavana, tenutesi tra il 20 e il 29 aprile  nelle province di Niassa, Nampula e Zambézia: i contadini si sono rifiutati di accettare che il progetto ProSavana venga  attuato...

Il fracking si mangia e si beve (FOTOGALLERY)

Le scorie delle trivellazioni sparse sui campi e nelle paludi finiscono in tavola

Roy L. Hales rivela su EcoReport un aspetto poco conosciuto del boom del fracking di petrolio e gas: «La trivellazione  non convenzionale crea una quantità enorme di rifiuti, alcuni dei quali vengono sparsi  sui campi degli agricoltori». Secondo un rapporto del 2005 del Taranaki Regional Council neozelandese le mucche che pascolano nelle “dump farms” sono esposte...

In che acqua naviga l’Expo di Milano?

Graziano (geologi): «In Italia le perdite della rete idrica sono in media superiori al 35%»

Spero che l'Expo costituisca una grande opportunità per la nostra economia e sappia veicolare nel mondo un'immagine di un'Italia attrattiva, in grado di ripartire e di saper attirare investimenti. Trovo che quello del cibo sia un tema strategico per il mondo intero, strettamente collegato alle grandi questioni dell'uso del suolo e ancor più a quella...

Nepal senza cibo, il terremoto spezza anche la sicurezza alimentare

Fao: i contadini costretti a saltare la stagione della semina, il cui inizio è previsto per fine maggio

Servono con urgenza 8 milioni di dollari per aiutare i contadini nepalesi colpiti dal terremoto a ripristinare gli input agricoli distrutti e a riprendere i preparativi per l'imminente stagione della semina del riso, ha annunciato oggi la FAO. L'impatto del recente drammatico terremoto sulla sicurezza alimentare e i mezzi di sussistenza agricolié previsto essere molto...

Imitazione dei prodotti italiani: nell’Ue vale 26 miliardi contro un export alimentare di circa 13

L’italian sounding vale 24 miliardi in Nord America e 10 miliardi nel resto del mondo

Al convegno "Prospettive di tutela del Made in Italy alle porte dell'Expo", organizzato dall'Osservatorio Italia In Testa nella sede del Parlamento Europea a Roma, si è discusso delle potenzialità del settore delle esportazioni e della necessità di tutelale il Made in Italy e trovare soluzioni efficaci per combattere la contraffazione e l'italian sounding, cioè l'imitazione dei...

Olio extravergine, dopo le truffe l’università di Pisa mette a punto un nuovo test

Stati uniti e olio toscano, andata e ritorno. L’anno scorso il New York Times titolava sul suicidio dell'extravergine, un’indagine sull’adulterazione dell'olio toscano che ha sollevato un polverone soprattutto (e comprensibilmente) in Toscana. Seguirono importanti chiarimenti e prese di posizione da parte degli agricoltori, che non negarono l’evidenza ma anzi si mostrarono forza attiva aperta al...

Le novità del regolamento Ue sugli Ogm

Nuove autorizzazioni e revisione del regolamento su Ogm per mangimi ed alimenti. E’ dello scorso 22 aprile la dichiarazione e la proposta legislativa per modificare il regolamento 1829/2003 su Ogm dell'Unione Europea.  Con questo documento sono 10 le autorizzazioni di nuovi prodotti Ogm che possono liberamente circolare nei territori europei e 7 le autorizzazioni rinnovate....

Biocarburanti di seconda generazione, accordo al ribasso all’europarlamento

Sinistra unita - Gue «Una resa alle pressioni delle lobby». Verdi: «Opportunità mancata»

I biocarburanti sembravano la soluzione di molti problemi energetici, ma quasi subito sono venuti a galla i problemi: l'utilizzo di terreni agricoli per la loro produzione riduce la superficie disponibile per le colture alimentari; aumenta la deforestazione per effetto del cambiamento di uso indiretto del suolo (ILUC), così aumentano anche le emissioni di gas serra...

Deforestazione, a rischio un bosco grande quanto mezza Europa

Oltre 230 milioni di ettari scompariranno entro il 2050 senza interventi, spiega il Wwf a Giacarta

«Immaginate un bosco che si estende in tutta la Germania, la Francia, la Spagna e il Portogallo spazzato via in soli 20 anni». L’apocalittica immagine evocata da Isabella Pratesi, direttrice del programma di conservazione internazionale del Wwf Italia, offre un’istantanea immediatamente comprensibile del trend descritto dal Panda nel suo ultimo report dedicato alle foreste, rilasciato...

Carta di Milano, non c’è cibo senza tutela del suolo

Oggi la presentazione del documento. Realacci: «Promuovere cooperazione rafforzata in Ue per fermare la cementificazione»

L’eredità dell’Expo 2015 è pronta prima che lo siano tutti i padiglioni del colossale evento: è stata presentata oggi all’università statale della città meneghina la Carta di Milano. « A pochi giorni dall’apertura di Expo Milano 2015 – recita il lancio dell’ateneo – siamo tutti chiamati a partecipare alla sfida: lottare affinché tutti possano avere...

Africa australe, sicurezza alimentare a rischio per colpa del mais (e del clima)

Il raccolto di mais dell'Africa australe dovrebbe ridursi quest'anno di circa il 26% rispetto al raccolto record del 2014, una situazione che potrebbe innescare aumenti dei prezzi alimentari e influenzare negativamente i recenti passi avanti fatti nella sicurezza alimentare, ha messo in guardia oggi la FAO. Per il 2015, le prime previsioni FAO per la...

Se donne e uomini avessero gli stessi diritti il mondo avrebbe meno fame

Oxfam lancia la propria campagna : «In un mondo in cui regna l’abbondanza, 805 milioni di persone che non hanno abbastanza cibo»

Ancora oggi una persona su nove nel mondo soffre la fame. Sono 805 milioni di persone, donne per la maggior parte, che il mondo più fortunato non deve abbandonare. Paradossalmente, il 98% di chi fa ancora i conti con una cronica carenza di cibo vive di agricoltura e allevamento nei paesi in via di sviluppo....

Geologia e produzione di vino, un brindisi al terroir

I risultati di una ricerca ventennale del Cnr presentati alla conferenza napoletana dell’Ordine dei geologi

L'ambiente fisico, in particolare il substrato geologico, la morfologia e il suolo, hanno una grande influenza sulle caratteristiche compositive e sulla "distintività" delle uve e dei vini. Questo è il risultato di una ricerca durata 20 anni e condotta da noi del CNR - ISAFoM. Abbiamo analizzato il territorio della provincia di Benevento, che con i suoi...

Pastori e nomadi, ma con internet. Il progetto Fao per dare voce a milioni di esclusi

Milioni di pastori potranno beneficiare di un nuovo centro di conoscenze online che li aiuterà a far sentire la propria voce nel dibattito internazionale e condividere informazioni preziose per rafforzare i propri mezzi di sussistenza. Il Pastoralist Knowledge Hub - lanciato oggi dalla Fao insieme all'Unione europea, alla Germania e ad altri partner - consentirà...

Il rinoceronte del Sabah è estinto in natura (FOTOGALLERY)

Restano solo tre esemplari in cattività, ma non possono accoppiarsi

Masidi Manjun, ministro dell’ambiente, del turismo e della cultura del Sabah, ha confermato che nello stato malese del Borneo non ci sono più rinoceronti di Sumatra che vivono in natura. Nel 2008 si calcolava che nel Sabah vivessero circa 50 rinoceronti del Sabah (Dicerorhinus sumatrensis harrissoni), una sottospecie del rinoceronte di Sumatra, conosciuta anche come...

La farina più antica del mondo è toscana: risale a 30.000 anni fa

Scoperta rivoluzionaria: in Toscana si lavorava la farina di tifa prima del Neolitico

Un gruppo di ricerca archeologica guidato da Biancamaria Aranguren della Soprintendenza archeologica della Toscana, in collaborazione con Anna Revedin, dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, ha scoperto in Toscana la farina più antica del mondo, un fatto che potrebbe rivoluzionare le attuali conoscenze sull’alimentazione e la conoscenza agricolo/tecnologica degli uomini del Paleolitico. La scoperta è...

La Fao al Parlamento: «Non possono essere i poveri a pagare per i cambiamenti climatici»

«I consumatori benestanti sprecano circa 222 milioni di tonnellate di cibo ogni anno, quasi quanto l'intera produzione dell'Africa Sub-Sahariana»

Un duro e collettivo sforzo è necessario per combattere il cambiamento climatico che sta avendo conseguenze dirette e tragiche sulle vite delle persone, ha detto ieri il direttore generale della Fao, José Graziano da Silva,ai legislatori italiani. I fattori legati al clima stanno contribuendo ad aumentare l'insicurezza alimentare per molte delle popolazioni più vulnerabili del...

Eco galateo per la libertà alimentare, apre Festambiente Filosofia in Puglia

Mangiare bene e sapere cosa mangiare sono virtù civiche

La prima edizione di Festambiente Filosofia – fino al  26 aprile a Monte Sant'Angelo (Fg)  sala conferenze delle clarisse -  parte oggi con un decalogo, un Eco galateo, e discuterà, e degusterà, attorno al nesso che lega la questione alimentare alla cittadinanza attiva e al libero pensiero. L’Eco galateo parte da una premessa: «Essere bravi...

Vigneti in provincia di Grosseto, altri 21 ettari di diritti di impianto

Vini biologici e biodinamici, ultimi giorni per partecipare alla Rassegna nazionale degustazione 2015

La Regione Toscana ha deliberato di assegnare alla provincia di Grosseto altri 21 ettari di diritti di impianto viticolo attingendo alla riserva regionale e la Provincia di Grosseto spiega che «Gli interventi ammissibili prevedono la realizzazione di superfici vitate per la produzione dei vini a Denominazione di Origine. I diritti possono essere utilizzati anche per...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 99
  5. 100
  6. 101
  7. 102
  8. 103
  9. 104
  10. 105
  11. ...
  12. 120