Acqua

Il 2021 sarà l’anno del biologico?

FederBio e Wwf: il 2020 è stato un anno di occasioni perse, ci aspettiamo una svolta per la riconversione ecologica dell’agricoltura

Secondo FederBio e Wwf Italia, «Il 2020 si è chiuso con un bilancio sostanzialmente negativo per l’agricoltura biologica. Sono state molte le occasioni perse per la transizione ecologica della nostra agricoltura, dalla nuova Legge sul biologico, ferma al Senato da oltre due anni, alla mancata approvazione degli emendamenti alla Legge di Bilancio 2021 finalizzati ad...

Istat, dalle aziende partecipate pubbliche 56 miliardi di euro di valore aggiunto

In tutto si tratta di 6mila imprese con 900mila addetti: energia, acqua e rifiuti i settori più importanti. La ripresa verde passa anche da qui

Il settore delle aziende partecipate pubbliche italiane attive nell’industria e nei servizi, spesso erroneamente associate a inefficienze e sprechi, vanta in realtà numeri piuttosto importanti e un valore aggiunto davvero notevole. Anche se con dati aggiornati al 2018, l’Istat certifica oltre 6mila imprese e quasi 900mila addetti. In calo rispetto al 2017, ma pur sempre...

I rari delfini australiani che si ammalano di cambiamento climatico

Cambiamenti climatici ed eventi meteorologici estremi potrebbero essere la causa della FWSD che sta decimando una popolazione di tursiopi in via di estinzione

Secondo lo studio “Fresh water skin disease in dolphins: a case definition based on pathology and environmental factors in Australia”, pubblicato su Scientific Reports  da Pádraig Duignan e Kate Robb di Marine Mammal Foundation e Nahiid Stephens della School of Veterinary Medicine della Murdoch University, «Il cambiamento climatico è una minaccia crescente per le popolazioni di...

Rapporto nazionale pesticidi nelle acque: trovate 299 sostanze inquinanti, gli insetticidi quelle più diffuse

Superati i limiti per glifosato e fungicidi nelle acque superficiali

Il “Rapporto nazionale pesticidi nelle acque” pubblicato dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e dal Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente (Snpa)  si basa su  Indagini che hanno riguardato 4.775 punti di campionamento e 16.962 campioni e rivela che «Nelle acque superficiali sono stati trovati pesticidi nel 77,3% dei 1.980 punti...

Politecnico di Torino: contrastare la scarsità d’acqua grazie alla dissalazione su scala industriale

Sviluppate membrane poliammidiche per la dissalazione che imitano la struttura delle proteine biologiche

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, più di 500 milioni di persone non hanno accesso ad acqua potabile di sufficiente qualità e l’Obiettivodi sviluppo sostenibile 6 dell’Onu è proprio quello di garantire un servizio idrico sicuro e senza restrizioni a tutta la popolazione mondiale entro il 2030. Al Politecnico di Torino dicono che «Una delle soluzioni...

Bonus idrico? Prima di arrivare al rubinetto perdiamo il 42% dell’acqua immessa in rete

È stata approvata l'istituzione del "Fondo per il risparmio di risorse idriche", da 20 milioni di euro per il 2021. Ma i beni comuni non si difendono con una pioggia di bonus

La legge di Bilancio 2021 è pronta ad essere varata dal Parlamento, dopo che nelle ultime e frenetiche ore come sempre è arrivata una miriade di emendamenti per introdurre bonus e mance di vario tipo: tra le novità spicca il bonus idrico, o meglio il nuovo "Fondo per il risparmio di risorse idriche". Ben diverso...

I fiumi europei frammentati da più di un milione di barriere (VIDEO)

C’è una barriera ogni 1.350 metri di corso d’acqua. Viene intralciato il percorso di pesci, nutrienti e sedimenti

Lo studio “More than one million barriers fragment Europe’s rivers”, pubblicato su Nature da un folto team ingternazionale di ricercatori guidato da Barbara Belletti dell’Université de Lyon e del Politecnico di Milano e al quale ha partecipato anche l’Istituto superiore per la progtezione e ricerca ambientale (Ispra), rivela che i  fiumi europei sono frammentati a...

Covid-19 e servizio idrico, da Gaia una bolletta a rata costante per alleggerire i pagamenti

Mazzei (Ait): «Una buona soluzione, che in un momento di instabilità come quello che stiamo vivendo offre un'opportunità ai cittadini della Toscana nord-ovest»

Quello idrico è un servizio essenziale, che ha dimostrato la sua imprescindibilità anche nei momenti più bui della crisi sanitaria da Covid-19, e che adesso grazie all’iniziativa promossa da Gaia spa – il gestore idrico della Toscana nord – punta a venire incontro agli utenti messi in difficoltà dalla crisi economica, introducendo la possibilità di...

Agua para los pueblos! Le donne in prima fila contro la piaga dell’estrattivismo in America latina

La storia di Benancia Valencia Jara, leader indigena alla guida di una comunità contadina

Benancia Valencia Jara è una leader indigena della provincia di Chumbivilcas, Cusco, situata nella regione andina meridionale del Perù. Il suo villaggio, Velille, si trova sul percorso del cosiddetto corridoio minerario meridionale, un'autostrada utilizzata dalle compagnie minerarie che operano a Cusco e Apurímac, rispettivamente la Mmg (in larga parte a partecipazione cinese) e la Glencore,...

L’Ue approva la nuova direttiva sull’acqua potabile: più qualità e meno bottiglie di plastica

«È giunto il momento di aggiornare e stringere la soglia per sostanze inquinanti come piombo, microplastiche ed interferenti endocrini»

L’Europarlamento ha approvato in via definitiva la nuova direttiva sull'acqua potabile, che punta a garantire acqua di rubinetto di alta qualità in tutta l'Ue: è la risposta alle richieste di oltre 1,8 milioni di europei, che hanno firmato la prima Iniziativa dei cittadini a diventare legge, "Right2Water". Per consentire e incoraggiare le persone a bere...

Sviluppo sostenibile, meno povertà in Toscana ma gli obiettivi al 2030 restano lontani

Dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile un’analisi sui progressi (e le lacune) in merito all’Agenda Onu

Il rapporto I territori e lo sviluppo sostenibile, presentato oggi dall’ASviS, mostra che l’Italia è ancora lontana dalla sostenibilità economica, sociale e ambientale, ma sempre più regioni, provincie e città metropolitane guardano al futuro e pianificano le loro strategie usando l’Agenda 2030 dell’Onu: un contesto dove rientra anche la Toscana, sebbene con risultati altalenanti. Secondo...

Da Asa 21,9 milioni di euro in investimenti nel servizio idrico integrato

Grazie alle fontanelle alta qualità risparmiati nell’ultimo anno e 14,8 milioni di bottiglie di plastica e oltre 300 euro a famiglia (equivalente a buona parte del costo della bolletta del servizio idrico)

L’acqua è un bene comune indispensabile e sempre più prezioso, in quanto scarso e soggetto alla crisi climatica in corso oltre che a innumerevoli sprechi a causa di un’infrastruttura idrica che nel nostro Paese è sempre più vetusta: per salvaguardarla l’Asa – la partecipata pubblica che ricopre il ruolo di gestore unico per il ciclo...

Irpet, in Toscana crollo dei consumi e Pil a -13%. Nel 2021 risalirà forse del 4,9%

Il modello di crescita incentrato sull’export sta mostrando tutti i suoi limiti. Occorre spingere sullo sviluppo sostenibile dei territori, a partire dai servizi pubblici locali

Una crisi, per la Toscana, peggiore di quella del 2008-2009. Che si evidenzia con i numeri della produzione industriale che segna un -17 % e poche prospettive di ripartenza a breve tranne l’eventuale ‘effetto vaccino’. È una fotografia assolutamente drammatica quella scattata dall’Irpet e spiegata in Consiglio regionale dal suo direttore Stefano Casini Benvenuti durante...

Firenze, Empoli e Prato puntano a creare una “multi-utility della Toscana” entro due anni

Giani: «Un progetto per i servizi pubblici locali che partendo dalla Toscana centrale può offrire omogeneità alla gestione in tutta la Regione»

Ad oggi la Toscana ha una pluralità di aziende dedicate ai servizi pubblici locali, senza un soggetto unico di riferimento come nel caso della Lombardia con A2A, del Piemonte, della Liguria e dell’Emilia con Iren, della Romagna con Hera: il progetto per realizzare la prima grande multi-utility della Toscana, lanciato oggi dai sindaci di Firenze,...

Istat, in Italia rete idrica colabrodo: «Si perde il 42% dell’acqua immessa in rete»

Si tratta di 156 litri al giorno per abitante. Quanto basterebbe a soddisfare ogni anno le esigenze idriche di circa 44 milioni di persone

L'acqua è un bene sempre più prezioso in tempi di siccità e crisi climatica, ma se in Italia ne consumiamo di meno paradossalmente ne sprechiamo di più a causa di una rete idrica che si fa più vecchia ogni anno che passa: è quanto emerge dal report Istat sul Censimento delle acque per uso civile,...

Depurazione, a che punto sono i lavori sul Tubone e sul resto dell’Accordo del cuoio

Acque spa, in corso l’intervento per collegare i depuratori di Pescia e Pieve a Nievole

Grazie a un investimento di oltre 8,6 milioni di euro sono iniziati i lavori per la realizzazione di un collettore che collegherà il depuratore di Pescia a quello di Pieve a Nievole: un’opera – come spiegano da Acque spa – da oltre 11 km che permetterà di dismettere i depuratori di Traversagna, Bellavista, Pittini, Forone,...

Il 92% dei ghiacciai alpini rischia di scomparire entro la fine di questo secolo

ITP di Trieste: gravi ripercussioni per il turismo invernale, l’economia e l’ambiente alpino

Secondo il climatologo Filippo Giorgi dell’International center for Thoretical Physics (ITP) di Trieste, «Tutti i ghiacciai alpini continueranno a diminuire nei prossimi decenni, e infatti la maggior parte rischia di scomparire completamente entro la fine del secolo». Giorgi è uno degli autori del nuovo studio “200 years of equilibrium-line altitude variability across the European Alps (1901−2100)”...

Livorno, una scomoda verità: il cambiamento climatico è già tra noi

Due eventi climatici estremi in tre anni (2017 e 2020) dimostrano che anche la nostra città deve adattarsi a questa nuova e preoccupante situazione. Di buono c’è che i lavori fatti hanno funzionato

Stavolta non c’è stato bisogno di scomodare i nostri nonni per avere contezza di qualche precedente bomba d’acqua come quella appena passata sulla nostra città. Il 2017 e l’alluvione che tante vite ha portato via è ancora nei nostri occhi: sentire il sindaco Luca Salvetti affermare che quello di sabato è stato un fenomeno meteo...

Desalinizzazione green con il nuovo rivestimento peel-off

Un rivestimento in polielettrolita consente di realizzare sistemi di desalinizzazione dell'acqua di mare senza usare sostanze chimiche

Lo studio “Sacrificial coating development for biofouling control in membrane systems”, pubblicato su Desalination da un team della King Abdullah University of Science and Technology (KAUST) e della Pennsylvania State University, illustra le caratteristiche di un nuovo rivestimento rimovibile che può essere utilizzato per pulire le membrane di desalinizzazione e i ricercatori dicono che «Il...

Il mondo ha sempre più fame di nocciole

Dopo Turchia, Italia, Oregon e Azerbaigian i cambiamenti climatici spingono nuove coltivazioni in Australia

La crescente domanda di nocciole e la necessità di diversificarne l’offerta stanno spingendo l’esigenza di individuare nuove zone adatte alla coltivazione del nocciolo in tutto il mondo. Già nell’ultimo decennio la crescente domanda di nocciole da parte dell’industria agroalimentare non è stata soddisfatta da un’espansione proporzionale dell’offerta a livello globale. Inoltre, la maggior parte dei...

Italia protagonista dei bandi PRIMA per le risorse idriche e sistemi agroalimentari nel Mediterraneo

I vincitori dei Bandi 2020 - Sezione 1: 9 milioni di euro alla ricerca e innovazione italiana, 7 su 15 i progetti coordinati dall’Italia

Il ministero dell’università e della ricerca e il segretariato Italiano della Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area (PRIMA) hanno annunciato i progetti vincitori dei Bandi 2020 della Sezione 1 che assegnano circa 9 milioni di euro alla ricerca italiana nel settore agroalimentare. Secondo PRIMA è un grande  risultato conseguito dai team di...

Alluvione a Bitti, oltre la crisi climatica c’è di più

Wwf: «Se un evento si ripete nella stessa località a distanza di sette anni e fa ancora più danni vuol dire che le istituzioni non sono state capaci di intervenire e liberare il torrente tombato e mettere in sicurezza il territorio»

A Bitti, paese sardo di 3000 abitanti, il 28 si è scaricata la violenza di una bomba d’acqua che ha arrecato enormi danni al territorio e soprattutto si è portata via tre vite umane: da una prima ricostruzione il fenomeno meteo estremo è caratterizzabile come una «alluvione lampo – spiega Massimiliano Fazzini, geologo dell’Università di...

I risultati dell’indagine Asa sulla soddisfazione del cliente del servizio idrico

Percezione positiva anche in un periodo difficile con il +0,4 rispetto alla media nazionale

A metà ottobre ASA, la società che si occupa del ciclo delle acque dell'ATO n. 5 "Toscana Costa", comprendente 33 comuni delle province di Livorno, Pisa e Siena,  ha realizzato l’indagine di customer satisfaction del cliente del Servizio Idrico Integrato «per misurare, come previsto dalla Carta del Servizio, la percezione dei clienti (qualità percepita) e le loro aspettative...

Striscia di Gaza: l’occupazione israeliana è costata a 16,7 miliardi di dollari negli ultimi 10 anni

Unctad: il blocco prolungato delle frontiere e gli attacchi militari hanno portato l’economia di Gaza al collasso

Secondo il rapporto “Economic costs of the Israeli occupation for the Palestinian people: The Gaza Strip under closure and restrictions”  presentato dall’United Nations Conference on trade and development (Unctad) all'Assemblea generale dell’Onu, «Il costo economico cumulativo dell'occupazione israeliana, solo dalla chiusura prolungata e dalle operazioni militari a Gaza, durante il periodo 2007-2018, è stimato a 16,7 miliardi di...

Rapporto SOFA 2020: ecco come vincere le sfide idriche nel settore agricolo

Una nuova prospettiva per affrontare la scarsità di risorse idriche nel mondo

Il rapporto “The State of Food and Agriculture 2020. Overcoming water challenges in agriculture” (SOFA), presentato oggi dalla Fao ricorda che «Oltre tre miliardi di persone vivono in zone agricole colpite da livelli alti o estremamente alti di carenza idrica e scarsità di risorse idriche; di questi, quasi la metà deve fare i conti con...

«Significativo calo delle piogge» in Italia centrale, la desertificazione corre lungo l’Adriatico

Anbi: «La concentrazione localizzata delle piogge, conseguenza della crisi climatica, non solo penalizza l’agricoltura, ma rischia di incidere significativamente anche sull’economia turistica di località del litorale adriatico»

Se d’estate a preoccupare lungo la dorsale adriatica era soprattutto la Romagna, adesso le scarse piogge che anche d’autunno hanno caratterizzato la costa dell’Adriatico rilanciano l’allarme desertificazione: come segnala l’Anbi nel suo ultimo Osservatorio sulle risorse idriche, sulle coste delle Marche ad ottobre è piovuto il 25% in meno della media, stesso andamento si osserva...

Livorno, terminato il 97% degli interventi post-alluvione

Monni: «Ne abbiamo conclusi 286 (9 risultano ancora in corso) per un ammontare complessivo di quasi 78 milioni di euro»

A tre anni dall’alluvione che, a Livorno, si portò via nove vite insieme lasciando in cambio innumerevoli danni al territorio, i lavori previsti per la riduzione del rischio idrogeologico sono quasi arrivati al termine. A confermalo è oggi il sopralluogo che l’assessore all’Ambiente Monia Monni, insieme ai tecnici del Genio civile regionale, al consigliere regionale...

Idee green per l’economia circolare: i 13 i progetti vincitori di “Metti in circolo il cambiamento”

Riqualificazione di spazi pubblici, riuso di materiali di scarto, depurazione delle acque e tante altre proposte ideate da giovani “aspiranti imprenditori circolari”

Giovani energie creative per il futuro del Pianeta. Sono 13 le idee green che hanno superato la selezione del bando lanciato dal progetto “Metti in circolo il cambiamento” e sono state premiate oggi nel corso di una festa virtuale che ha visto la partecipazione dei giovani aspiranti imprenditori circolari, dei partner di progetto e degli amministratori dei...

La corsa alle risorse lunari potrebbe causare tensioni tra le potenze terrestri

Le risorse lunari sono limitate e non basteranno per tutti. Verso un trattato lunare?

Oggi la Cina ha lanciato una missione spaziale per raccogliere e riportare sulla Terra campioni lunari. E’ il primo tentativo della Repubblica popolare, ormai entrata nell’esclusivo club spaziale più esclusivo, di  recuperare campioni da un corpo celeste.  . Il governo comunista ha annunciato con orgoglio che «Un razzo Lunga Marcia-5, che trasportava la sonda Chang'e-5,...

Depurazione, Utilitalia e il commissario straordinario insieme per superare le infrazioni Ue

Giugni: «È strategica l’alleanza tra chi lavora quotidianamente, seppur con diverse responsabilità, in una realtà tanto complessa»

Sono quattro, oggi, le procedure d’infrazione aperte nei confronti dell’Italia per la violazione della direttiva Ue sulle acque reflue urbane. La Corte di giustizia ha condannato il nostro Paese per la procedura 2004/2034 (sentenza C-565/10, già in sanzione pecuniaria) sui centri urbani oltre i quindicimila abitanti, prevalentemente dislocati in Sicilia, e per la 2009/2034 (sentenza...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 67