Acqua

Idroelettrico, in Africa la scintilla del conflitto si nasconde sotto l’acqua

Gli ambiziosi piani di sviluppo idroelettrico del governo etiope stanno incontrando una serie crescente di difficoltà. Dopo le proteste delle popolazioni locali e della società civile internazionale, ora sono i governi dei paesi confinanti con Addis Abeba a dare voce a tutte le loro perplessità sul proliferare di grandi dighe in Etiopia, che avranno però...

Fiume Volta, il global warming potrebbe prosciugare energia e produzione alimentare

L'inazione mette a rischio sviluppo economico e la sicurezza alimentare di Ghana, Burkina Faso ed altri paesi dell'Africa occidentale

Un nuovo e recentissimo studio - The Water Resource Implications of  Changing Climate in the Volta River Basin - rivela che, a causa dei cambiamenti climatici, il bacino del fiume Volta potrebbe perdere così tanta acqua da far fallire gli attuali progetti pianificati per aumentare la produzione di energia idroelettrica e la  produzione di cibo....

Torrente Foenna, dopo l’alluvione realizzati gli interventi strutturali di ripristino

Sono ormai in fase di consegna gli interventi strutturali che riguardano il consolidamento e l’adeguamento delle arginature e della sezione idraulica del torrente Foenna nel tratto compreso tra il ponte della superstrada e la sezione denominata “11 bis”, nel comune di Sinalunga (SI), a seguito dell’evento alluvionale verificatosi l’11 e 12 novembre 2012. A darne...

Diga di Montedoglio, rispettata la tabella di marcia: stop ai lavori nell’estate 2015?

Fatti tutti i conti, se verrà rispettata la tabella di marcia, per l’estate 2015 (quindi tra due anni) la diga di Montedoglio potrà ritornare alla sua massima funzionalità e le sue acque (150 milioni di metri cubi, contro gli attuali 90) essere utilizzate a pieno regime per scopi idropotabili ed irrigui. Il punto della situazione...

Water footprint, indicatore di sostenibilità per le imprese

La riflessione sull’impronta idrica definita come il volume totale di acqua dolce utilizzata per produrre beni e servizi, misurata in termini di volumi d’acqua consumati  e inquinati per unità di tempo, è stata al centro del primo di una serie di seminari di avvicinamento a Città Sostenibile 2013, laboratorio delle eccellenze tecnologiche e dei bio...

Il Decreto del fare favorisce la contaminazione delle acque di falda? Si va verso la modifica

La mobilitazione dei cittadini promossa dal Forum italiano dei Movimenti per l'Acqua, l’iniziativa di molti parlamentari sensibili al tema dell’inquinamento e l'apertura a modifiche al testo proposto dal ministro dell’Ambiente Orlando nelle commissioni parlamentari sembrano aver “stoppato” il Decreto del fare nella parte che andava a modificare il testo Unico sull'Ambiente (D.lgs. 152/2006), segnatamente per...

Acqua. Arezzo verso la ripubblicizzazione?

Comune, Nuove Acque, Comitato Acqua Pubblica domani riuniti attorno a un tavolo

La società pubblico-privata che gestisce il servizio idrico integrato (Nuove Acque), un amministrazione comunale  che fa parte della quota pubblica di maggioranza della società (il comune di Arezzo) e il Comitato Acqua Pubblica. Questi soggetti per la prima volta siederanno attorno ad un tavolo per individuare un percorso comune che affronti la questione della gestione...

Firenze: task force per rimuovere i rifiuti ingombranti in alveo e sulle sponde dell’Arno

Finalmente a Firenze le istituzioni collaborano per restituire decoro al fiume Arno nel tratto che attraversa l’area urbana. Dopo l’operazione del settembre 2012, la provincia di Firenze ha messo in calendario per i prossimi giorni, due nuovi interventi  con cui uomini e mezzi della  Polizia idraulica (Direzione Difesa del Suolo) dell’Amministrazione provinciale, e la preziosa collaborazione...

Goletta dei Laghi: nel Lazio 8 punti inquinati sui 23 monitorati

Preoccupa l'arsenico lungo le sponde del Lago di Vico

7 laghi, 23 punti campionati, 4 dei quali risultati fortemente inquinati e 4 inquinati. Sono questi i numeri dei tecnici di Goletta dei Laghi nel Lazio che sottolineano: «Restano alcune criticità ma significativi passi in avanti sono stati fatti nella qualità delle acque». Presentando i dati, Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente, ha ricordato che «il nostro...

Hai pagato il contributo di bonifica? Adesso puoi scaricarlo dalle tasse

L’Anbi informa di una recente risoluzione dell’Agenzia delle Entrate che permette di scaricare nuovamente il contributo di bonifica

Il contributo di bonifica è nuovamente scaricabile dalle tasse! A renderlo noto una circolare dell’Anbi (Associazione nazionale dei consorzi di bonifica), che prende atto di una recente risoluzione dell’Agenzia delle Entrate di orientamento completamente opposto rispetto al passato. Già nell’aprile di quest’anno, nel fornire ai consorziati assistenza alla compilazione del modello 730 e dell’Unico 2013,...

Acqua, dall’Assemblea nazionale quattro proposte per la tutela della risorsa idrica

Quattro proposte per rilanciare una strategia di conservazione e tutela della risorsa acqua sono emerse dall’Assemblea nazionale Acque, che si è svolta in preparazione degli Stati generali della Green Economy 2013. Il quadro generale di partenza è il seguente: in Italia sono disponibili 52 miliardi di m3 di acqua (circa l’80% effettivamente utilizzata) e di...

Domenica è Big Jump 2013: un tuffo europeo per fiumi e laghi puliti

A meno di 2 anni dalla scadenza Ue solo il 46% dei fiumi e il 37% dei laghi in buono stato ecologico

Il 14 luglio alle 15,00 decine di migliaia di europei si tufferanno simultaneamente in 100 località  nei fiumi e nei laghi di tutta Europa per il Big Jump 2013, la campagna dell’European rivers network (Ern), per rivendicare la balneabilità di tutti i corsi d’acqua. In Italia dove l’iniziativa giunta alla settima edizione è coordinata da Legambiente, sono...

Sinergie per la tutela delle acque e la difesa del suolo, a cavallo tra Toscana e Lazio

Superare le reciproche diffidenze e lavorare in sinergia per la tutela del territorio. Con questo obiettivo è stato firmato un protocollo d’intesa fra Uncem Toscana (Unione dei Comuni ed enti montani), il Consorzio di bonifica della Val di Paglia superiore, quattro Unioni dei Comuni e sei comuni delle province di Siena e Grosseto.  L’intesa riguarda...

Anci e Forum italiano dei Movimenti per l’Acqua: il patto di stabilità non limiti i servizi pubblici locali

Inedita alleanza tra il Forum italiano dei Movimenti per l'Acqua e l'Anci che hanno condiviso una posizione nettamente critica in merito al possibile assoggettamento al patto di stabilità delle aziende speciali e delle S.p.A. in house, previsto dall'art. 25 del decreto “Cresci Italia” approvato nel gennaio 2012. Questa previsione dovrà però essere attuata attraverso l’emanazione...

Terza corsia sull’A11: una boccata d’ossigeno, ma per uno sviluppo old style

Nessun pregiudizio - nemmeno quando si tratta di realizzare strade per il trasporto su gomma, quando sono realmente necessarie - ma sulla terza corsia dell’Autostrada A11 nel tratto Firenze-Pistoia (27 km), il cui progetto di Autostrade per l’Italia (Aspi) ha avuto parere favorevole della giunta regionale, qualche dubbio rimane. Al di là della necessità di...

Goletta Verde: in Puglia fuorilegge 17 campionamenti su 30

«Situazione non più tollerabile, si intervenga subito per colmare il deficit di depurazione»

Secondo le analisi eseguite sui prelievi effettuati dai biologi di Goletta Verde, «oltre la metà dei campionamenti eseguiti in Puglia è risultata “fuorilegge”. In ben 17 casi (corrispondenti per lo più alle foci di fiumi e ai canali), rispetto ai 30 punti monitorati lungo gli 865 chilometri di costa, è stata evidenziata una carica batterica...

Goletta dei Laghi sulla sponda veneta del Garda: 5 prelievi su 9 sono inquinati

Meglio la sponda trentina. Ancora troppe le criticità dei laghi del nord Italia

«Passano gli anni, ma otto son lunghi» cantava Celentano ormai nel secolo scorso, ma ad 8 anni dal varo di Goletta dei Laghi sono stati poco significativi i miglioramenti sulla qualità delle acque della sponda veneta del lago di Garda, e in particolare dei suoi affluenti. Anche quest’anno i tecnici della Goletta lacustre non hanno...

Le mezzelune fertili, gli Orti di Tu’rat e un crowdfunding vincente

Una tragedia e un riconoscimento importante nel giro di qualche giorno avranno dato sicuramente diverse scosse emotive all’associazione culturale L’orto dei Tu'rat. Ne hanno parlato molti giornali pugliesi dell’incendio, probabilmente di origine dolosa, che per la terza volta ha colpito questa associazione salentina, nata per combattere i fenomeni di erosione e desertificazione del territorio. La...

Bussento, l’unico fiume sotterraneo della penisola apre le porte al pubblico

Il Bussento, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento - patrimonio dell’Unesco dell’umanità – è l’unico fiume sotterraneo della penisola italiana, con un percorso “nascosto” di 4 Km. «Con i media italiani ed esteri saremo sulle sponde dell’unico fiume sotterraneo esistente nell’Italia peninsulare – afferma raggiante Aniello Aloia, geologo e geopark manager del Parco Nazionale...

Fosforo, per l’Unione europea l’utilizzo efficiente di materia è la strada da seguire

Potočnik: «Stiamo sprecando questa preziosa risorsa e ne stiamo facendo un agente inquinante»

La Commissione europea ha annunciato oggi l'avvio di una consultazione pubblica su come utilizzare il fosforo in maniera più sostenibile. La Commissione sottolinea che «Il fosforo è ampiamente utilizzato in agricoltura poiché è un componente essenziale dei concimi e dei mangimi animali, ma è una risorsa che non può essere sostituita. Le riserve limitate, la...

Gucci dà il buon esempio: il comparto lusso “Made in Italy” riduce l’impatto ambientale

Uno dei marchi storici del settore lusso della moda italiana diventa “Made with Integrity”, ponendo grande attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale. Si tratta di Gucci, la casa di moda fiorentina che ha completato, dopo mesi di studio e ricerca, lo sviluppo di una metodologia che consente di ridurre l’impatto ambientale della conciatura. Il processo si...

Puglia: Goletta verde lancia l’allarme depurazione

Oggi in Puglia il servizio di depurazione copre il 77% del fabbisogno totale, quindi secondo i dati forniti dal Servizio di tutela delle acque della Regione e contenuti nel Piano di tutela delle acque, poco meno di un milione di cittadini pugliesi scarica i propri reflui senza che questi vengano depurati. Sono 187 i depuratori...

Qualità delle acque di falda a rischio con il “Decreto del fare”?

Nelle pieghe dei “decretoni” emanati dai vari Governi, specialmente per sostenere l’economia, è consuetudine che si nascondano delle insidie per l’ambiente. Sembra rispettare la tradizione anche il cosiddetto “Decreto del Fare” del governo Letta, che modificando il testo Unico sull'Ambiente D.lgs. 152/2006 in un passaggio sulle acque di falda di fatto manda a farsi benedire...

Elba, Rossi fa il punto sui lavori post alluvione: «Il cammino di ricostruzione procede»

All'isola d'Elba«Metà lavori sono completati o sul punto di esserlo, metà sono pronti a partire subito dopo l’estate per essere completati entro la primavera del 2014. E i rimborsi a privati in fase di liquidazione, quelli alle imprese a uno stadio avanzato dell’iter previsto»: è la sintesi che emerge dal monitoraggio presentato nel corso dell’ultima...

Anbi chiede un piano degli invasi

Ma a monte serve un piano di conservazione della risorsa idrica

L’Associazione nazionale bonifiche e irrigazioni (Anbi) ha reso noti i dati sui volumi d’acqua presenti nei maggiori invasi di competenza dei Consorzi e per l’occasione ha fatto il punto sulla situazione idrica prevista per l’estate 2013, che appare confortante. L’Italia pare non debba fare i conti con la siccità, per merito delle cospicue precipitazioni dei...

Goletta Verde in Abruzzo: «Mala depurazione su tutte le foci dei corsi d’acqua monitorate»

Per Goletta Verde quella che i suoi biologi hanno riscontrato in Abruzzo «È “mala depurazione” dalla costa teramana a quella chietina: 7 punti su 9 “fuorilegge”, 6 dei quali “fortemente inquinati”. L’80% dei campionamenti effettuati dai biologi della Goletta Verde lungo le coste abruzzesi, principalmente alle foci di fossi e torrenti, hanno evidenziato la presenza...

Il fiume Bisenzio ha un nuovo argine

Sono stati inaugurati oggi, al ponte di San Mauro a Signa (FI), i lavori del secondo lotto sul fiume Bisenzio. Si tratta di infrastrutture rigide (argini e muri di sponda) realizzate in un tratto in cui il corso d’acqua ha perso tutta la sua naturalità e che dovrebbero contribuire a rendere più sicuro il territorio...

Incredibile Cina: le piccole rondini bloccano colossale progetto idrico

Nella Cina centrale i lavori di un troncone del gigantesco progetto di deviazione delle acque da sud verso nord, del quale ha più volte scritto greenreport.it, sono stati fermati da un improbabile stormo di “combattenti”. Ruspe e trivelle si sono dovute fermare davanti ad un gran numero di topini, o rondini riparie, (Riparia riparia) che nidificano...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 59
  5. 60
  6. 61
  7. 62
  8. 63
  9. 64
  10. 65
  11. 66