Archivi

Una delle piante italiane più a rischio estinzione è stata re-introdotta in natura

Si tratta della calamaria di Malinverni, rara felce acquatica che dopo aver perso il 90% della popolazione è stata riportata nel Parco lombardo della Valle del Ticino

L’ormai rara felce acquatica calamaria di Malinverni (Isoëtes malinverniana) è una delle piante italiane più a rischio d’estinzione. Vive su questo pianeta dall’era mesozoica – compresa tra 250 e 65 milioni di anni fa – eppure negli ultimi vent’anni ha perso il 90% delle popolazioni. Il suo areale si estende tra Piemonte e Lombardia (province...

Il porto di Piombino si difende dalla mareggiate, dall’Adsp due opere per 6 mln di euro

I due progetti in cantiere sono stati completati insieme alla ristrutturazione dell’edificio ex biglietterie Toremar

Sono terminati i lavori per realizzare due importanti opere di difesa costiera al porto di Piombino – per un investimento complessivo pari a 6 mln di euro –, in modo da rendere l’infrastruttura più resiliente di fronte a mareggiate e eventi meteo marini avversi. L’Autorità di sistema portuale (Adsp) del mar Tirreno settentrionale ha infatti...

Rifiuti, sempre più controlli nell’Ato Toscana costa: nell’ultimo anno sono stati 3.245

Nel corso del 2023 sono state registrate 333 criticità, in modo da permettere una risoluzione puntuale delle difficoltà riscontrate sui territori

L’Ato costa, ovvero l’Ambito territoriale ottimale costituito dai Comuni delle province di Livorno (Val di Cornia esclusa), Lucca, Massa Carrara e Pisa, è il migliore in Toscana per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti. Avendo raggiunto quota 70,27% nel 2022 (l’anno più recente con dati certificati da Arrr), ha permesso al territorio costiero di primeggiare...

Giornata mondiale delle zone umide, in Toscana censiti 95mila uccelli acquatici

Il Padule di Fucecchio è la come prima zona umida in regione per numero di presenze

In occasione della giornata mondiale delle zone umide, che ricorre il 2 febbraio in ricordo della ratifica della convenzione di Ramsar, nata primariamente con lo scopo di tutelare l'habitat degli uccelli acquatici migratori, il Centro Ornitologico Toscano “Paolo Savi” E.T.S. fa il bilancio dell’ultimo censimento di questi uccelli. Sono circa 95.000 gli uccelli acquatici censiti...

«L’Italia sta diventando un Paese povero di acqua»

Alla Fieragricola di Verona l’intervento del commissario nazionale contro la siccità, Nicola Dell’Acqua: «Dobbiamo capire che è cambiato il clima»

Barcellona e l’intera Catalogna hanno dichiarato – in pieno inverno – l’emergenza siccità, lanciando un piano di razionamento dell’acqua e d’investimenti per far fronte alla crisi climatica. È uno scenario che riguarda da vicino anche il nostro Paese. «L’Italia sta diventando un Paese povero di acqua ed è sbagliato parlare di siccità solo in estate,...

Arezzo, Enea ed Estra insieme per sperimentare l’immissione di metano e idrogeno in rete

Graditi: «Vogliamo sperimentare nuove tecnologie e prodotti mirati a favorire la penetrazione del vettore idrogeno nei diversi settori applicativi»

L'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) ha siglato col gruppo Estra – in particolare con la sua società di distribuzione, Centria – un accordo di collaborazione per sperimentare nuovi standard di miscelazione tra metano e idrogeno nella rete di distribuzione del gas. Un’attività che sarà condotta insieme all’Università...

Eolico offshore, in Italia potenziale da 27mila nuovi posti di lavoro al 2050

Ambrosetti: «Il sistema industriale italiano ha importanti competenze nel settore dell’acciaio e della navalmeccanica, possono essere sfruttate per costruire una posizione di leadership»

L’Italia è il luogo ideale per produrre elettricità verde da eolico offshore galleggiante, in modo da contribuire alla decarbonizzazione sostenendo al contempo l’economia e l’occupazione nel Paese. È quanto emerge dallo studio strategico pubblicato oggi dalla Community floating offshore wind, lanciata da The European House – Ambrosetti in collaborazione con alcune realtà attive lungo la...

È greenreport il primo quotidiano a entrare a fare parte dei #GreenHeroes italiani

Oggi su Il Venerdì di Repubblica il prestigioso riconoscimento a firma di Alessandro Gassmann, col supporto scientifico di Annalisa Corrado e Kyoto club

Dopo 18 anni di pubblicazioni ininterrotte, con l’arrivo della maggiore età a greenreport.it è arrivato il migliore dei regali possibili. Il nostro quotidiano è entrato a far parte della comunità dei #GreenHeroes, ovvero le migliori esperienze della green economy italiana, su cui dal 2019 il celebre attore Alessandro Gassmann ha scelto di accendere un faro...

Clima, è la geotermia l’energia rinnovabile più efficace per ridurre le emissioni di CO2

Uno studio condotto dall’Università di Pisa analizza la performance delle varie fonti in 27 Paesi dell’Ocse, Italia compresa

L’imperativo della transizione ecologica è abbattere drasticamente quanto rapidamente le emissioni di CO2, passando dall’uso delle fonti fossili a quelle rinnovabili: tutte sono indispensabili allo sviluppo sostenibile e necessitano di essere integrate tra loro, ma alcune (dove disponibili) sono più efficaci di altre. Un nuovo studio pubblicato sul Journal of cleaner production da Gaetano Perone,...

Bracconaggio, in Campania ferita una rara cicogna nera: si indaga sul responsabile

Wwf: «Mentre in Parlamento si vogliono ridurre le pene per i cacciatori di frodo si consuma l'ennesimo grave atto in chiusura della stagione di caccia»

Appena prima della chiusura della stagione venatoria, un raro esemplare di cicogna nero è stato ritrovato ferito da un’arma da fuoco, in provincia di Caserta. La Ciconia nigra è una migratrice di lungo raggio, che negli ultimi 15 anni è tornata a nidificare in Italia. Le prime coppie sono state censite in Piemonte, ma negli...

Ambiente e lavoro, Arpat assume 9 tecnici della prevenzione

Al via al concorso per dei contratti a tempo indeterminato, per le candidature c’è tempo fino al 14 febbraio

L’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) sta cercando dei nuovi tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Sono nove le figure professionali ricercate, tre per ciascuna delle aree vaste in cui è articolata l’Agenzia: centro (sei di Firenze, Circondario empolese, Prato, Pistoia), costa (Livorno, Piombino-Elba, Lucca, Massa Carrara, Pisa) e...

Firenze città circolare, la raccolta differenziata cambia anche a Campo Marte

Il gestore Alia avvia la consegna delle chiavette personali per il conferimento rifiuti, coinvolte 11mila utenze

L’avanzata di Firenze città circolare, la progettualità messa in campo dal gestore unico dei servizi d’igiene urbana (Alia) per migliorare decoro e raccolta differenziata nel capoluogo, arriva adesso anche nell’area di Campo Marte. Si tratta di circa 11mila utenze da coinvolgere, tra cittadini e imprese. Nell’area sono già stati collocati 700 nuovi contenitori stradali digitali,...

Agricoltura, la crisi climatica ha già compromesso 100 prodotti Dop e Igp italiani

La Cia interviene a Fieragricola: «La sfida contro i cambiamenti climatici va vinta adesso». Eppure critica i «vincoli» di Pac e Green deal

Alla 116esima edizione di Fieragricola, in corso a Verona mentre a Bruxelles gli agricoltori da mezza Europa sono arrivati in protesta contro la transizione ecologica, si è alzato l’ennesimo velo sui rischi reali che minacciano la tenuta dell’agricoltura nazionale (e non). La Confederazione italiana agricoltori (Cia) ha tenuto un convegno dal titolo “Dop e Ipg...

Italia-Germania, sulle rinnovabili perdiamo ancora 3-0 ma ci sono segni di vitalità

Nell’ultimo anno i teutonici hanno installato nuovi impianti per una potenza tripla, con le fonti pulite che hanno superato per la prima volta il 50% di produzione elettrica

La prima e la seconda potenza industriale d’Europa, rispettivamente la Germania e l’Italia, pur con tutte le difficoltà che frenano il comparto manifatturiero in entrambi i Paesi, stanno affrontando la transizione ecologica con piglio molto diverso. Dopo aver ridotto le emissioni climalteranti del 42% nel periodo 1990-2022, nel corso dell’ultimo anno la Germania ha spinto...

I trattori invadono Bruxelles, ma tra gli agricoltori c’è chi difende il Green deal

«Più equa remunerazione del lavoro agricolo, ma senza natura non c'è futuro per l'agricoltura»

La marcia indietro che ieri la Commissione Ue ha frettolosamente innestato su uno dei punti del Green deal che contestano gli agricoltori in protesta, non è riuscita a calmare gli animi. Il commissario Wojciechowski ha assicurato una proroga alla norma della Politica agricola comune (Pac) che chiede di mantenere a riposo il 4% delle aree...

Trasporti eco-friendly e sociali, in Tunisia sboccia il futuro delle consegne su due ruote

Da un’occasione persa a una rivoluzione sostenibile: grazie al progetto Restart di Cospe nasce Ala Ajla

Nel cuore di Mahdia, città costiera della Tunisia, Anis Becha (nella foto) ha trasformato una situazione difficile in un'opportunità unica. Inizialmente destinato ad un anno di perfezionamento degli studi in Canada, il suo piano è stato sconvolto dalla rivoluzione del 2011, che ha bloccato le procedure per il visto. Tuttavia, anziché arrendersi alle circostanze, Becha...

Stelle e sostenibilità, con febbraio torna l’oroscopo di Barbabietola

  L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di febbraio cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/     Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è uscita in libreria. Scoprila qui: http://www.greenreport.it/rubriche/super-sapiens-o-della-reazione-umana-davanti-ad-uno-sbarco-alieno/ E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi qui:...

Sulle Alpi fa sempre più caldo, gli stambecchi diventano animali notturni

Grignolio (Università di Ferrara): «Il riscaldamento globale che forzerà alcune specie diurne ad essere attive di notte, accettando un incremento nel rischio di predazione»

Per gli stambecchi (e non solo, probabilmente) il bisogno di vivere in condizioni ideali da un punto di vista termico è più importante del rischio di essere predati. Così, mentre la crisi climatica avanza, gli esemplari presenti sulle Alpi diventano sempre più animali notturni. È quanto emerge da un nuovo studio coordinato dall’Università di Ferrara,...

La crisi climatica sta già cambiando l’agricoltura nazionale

In Umbria manca già l’acqua per la stagione irrigua, mentre tutta Italia rischia di non poter produrre più vino entro il 2100

Mentre gli agricoltori in protesta sono riusciti a ottenere una prima, almeno momentanea “vittoria” nello scontro con l’Unione europea, accusata di essere l’incarnazione della transizione ecologica, la crisi climatica sta già presentando un conto salatissimo nei campi italiani. Gli eventi meteo estremi sono costati danni per 6 miliardi di euro all’agricoltura nazionale nel corso del...

La crisi climatica cambia il pianeta e i bambini

Limitare l’aumento del riscaldamento globale a 1.5°C riduce del 45% l’esposizione dei nuovi nati a ondate di calore, del 39% a siccità, del 38% a inondazioni, del 28% a perdita di raccolti e del 10% a incendi

All’interno della Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (COP28) si è tenuta la riunione dell’unione interparlamentare globale per mobilitare gli sforzi a tutti i livelli sul fenomeno del cambiamento climatico e le sue ripercussioni negative. L’esito finale ha portato ad un documento programmatico sul tema. Come rappresentante della delegazione italiana ho presentato un emendamento...

Lavoro, i salari reali italiani continuano a calare mentre le imprese salvano i guadagni

Servono rinnovi contrattuali e politiche a salvaguardia dei redditi. Irpet: «Non determinerebbe un raffreddamento della crescita e garantirebbe un sistema più sostenibile»

L’occupazione nel corso del 2023 è complessivamente cresciuta, a fronte di una rilevante perdita di potere d’acquisto dei salari. Nel 2023 i salari dei lavoratori toscani avrebbero perso 2,1 punti di potere d’acquisto. Tale riduzione si somma a quella osservata nel corso del 2022 (-5,6%). Complessivamente quindi, per effetto dello shock inflazionistico, il salario reale...

Livorno, sarà Retiambiente a fornire i rifiuti organici per il nuovo biodigestore

Simoncini: «Forsu e fanghi di depurazione oggi sono veicolati a centinaia di km di distanza, in Lombardia, mentre domani verranno trattati in un impianto di prossimità»

I rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata (Forsu) provenienti dal territorio dell’Ato Toscana costa, dove Retiambiente opera come gestore unico – e interamente pubblico – dei servizi d’igiene urbana, alimenteranno il nuovo biodigestore in progetto a Livorno grazie ai fondi Pnrr. Il Consiglio comunale della città ha approvato ieri a maggioranza il relativo schema di...

Arte e sostenibilità, la mostra per la terza edizione di Second Life si è aperta a Firenze

Perra: «Attraverso l’arte possiamo comunicare messaggi potenti e stimolare la consapevolezza e l’azione»

È stata inaugurata oggi a Firenze, nel Cortile di Michelozzo a Palazzo Vecchio, la mostra che celebra i giovani artisti vincitori della terza edizione di Second Life, tutto torna, il primo concorso artistico a livello nazionale incentrato sul tema ‘arte e sostenibilità’. Lanciato dall’azienda leader in Toscana in fatto di servizi pubblici locali, Alia Multiutility,...

Pnrr, via libera Ue a 550 mln di euro per incentivare l’idrogeno nelle industrie italiane

Pichetto: «Promuove la sostituzione dei combustibili fossili con idrogeno rinnovabile nei settori industriali ‘hard to abate’». La transizione dovrà essere completate entro il 2036

Nell’ambito degli investimenti Pnrr, la Commissione europea ha dato ieri il via libera a un sostegno pari a 550 milioni di per investimenti (fino al 31 dicembre 2025) inerenti l'uso dell'idrogeno verde nelle industrie italiane: l'aiuto sarà concesso sotto forma di sovvenzioni dirette. Nel merito il ministero italiano dell’Ambiente ha lanciato lo scorso marzo un avviso...

Firenze, arrivano a 223 mln di euro le risorse per la tramvia fino a Sesto fiorentino

Giani: «Si tratta di un intervento storico, lo stanziamento per 113 milioni si aggiunge ai 110 milioni già destinati»

Dopo l’annuncio di un investimento da 573 mln di euro per completare la tramvia che collegherà il centro di Firenze a Campi Bisenzio, arrivato poche settimane fa, giunge oggi dalla Regione Toscana la conferma di importanti risorse anche per la tratta verso Sesto Fiorentino. Attingendo al Fondo di sviluppo e coesione (Fsc), la Giunta regionale...

Da domani l’istanza per la Via al ministero dell’Ambiente si farà in via telematica

Pichetto: «Vera novità nella velocizzazione delle procedure, aiuterà sia il proponente che nelle verifiche amministrative»

Fino ad oggi le istanze per l’avvio dei procedimenti di Valutazione d’impatto ambientale (Via) possono essere presentate al ministero dell’Ambiente solo in tre modi: consegnate a mano, a mezzo posta o via Pec. Da domani si entra appieno nel XXI secolo: il canale privilegiato sarà quello telematico, attraverso il portale web https://va.mite.gov.it/it-IT. «È una vera novità...

In Europa 23,7 mln di persone con una diagnosi di tumore, il 16% ha meno di 55 anni

Incide l’invecchiamento della popolazione: necessario potenziare prevenzione e diagnosi precoce

Si stima che all’inizio del 2020 in Europa il 5% della popolazione aveva affrontato nel corso della vita una diagnosi di tumore, per un totale complessivo di 23.7 milioni di persone. Lo afferma uno studio di un gruppo di ricerca internazionale coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di...

Acque reflue urbane, da Consiglio e Parlamento Ue accordo provvisorio sulla nuova direttiva

Sinkevičius: «Garantiamo non solo un'acqua più pulita, ma anche un migliore accesso ai servizi igienico-sanitari l'attuazione del principio "chi inquina paga" e l'autonomia energetica»

I negoziatori del Consiglio e del Parlamento europei hanno raggiunto ieri un accordo politico provvisorio sulla proposta di revisione della direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane, nata nel 1991. Le nuove norme introducono una scadenza per raggiungere la neutralità energetica nel settore, nonché un regime di responsabilità estesa del produttore (Epr) per garantire un equo...

Baker Hughes punta su Firenze per l’idrogeno, e su Crespina Lorenzana per la logistica

Giani: «Il protocollo conferma la centralità del territorio toscano nelle strategie dell’azienda»

La multinazionale Baker Hughes – che ha un know-how nei progetti legati all'idrogeno che risale agli anni '10 del 1900 – ha presentato ieri la nuova struttura per il collaudo delle macchine ad a idrogeno nello stabilimento di Firenze. Si tratta di una nuova infrastruttura per il collaudo delle sue turbine industriali NovaLTin grado di...

Da Enea 200mila euro a ErreDue per la fornitura di un generatore di idrogeno

D’Angelo: «Una conferma della rilevanza strategica della collaborazione tra pubblico e privato per raggiungere gli obiettivi relativi alla transizione energetica del nostro Paese»

La società livornese ErreDue, leader nella produzione di gas tecnic – azoto, ossigeno e idrogeno da elettrolisi – si è aggiudicata una gara da 200mila euro per la fornitura di un generatore di idrogeno con cella elettrolitica PEM. A bandire la gara è stata un ente pubblico di ricerca, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 605