Archivi

Lo Scoglio del corallo di Civitavecchia liberato da una rete fantasma di oltre 200 metri

Marevivo: «Ogni anno circa 100.000 mammiferi e 1 milione di uccelli marini muoiono a causa dell’intrappolamento in reti da pesca fantasma o per ingestione dei relativi frammenti»

Lo sperone roccioso denominato “Scoglio del corallo”, di fronte alla costa di Civitavecchia, è stato liberato da rete fantasma lunga oltre 200 metri, di recente abbandono, che partiva dallo scoglio e proseguiva sul fondale sabbioso. Un’operazione condotta a 30 metri di profondità dalla divisione subacquea di Marevivo, grazie alla collaborazione dei sommozzatori della Guardia di...

Dal Governo 50 mln di euro a sostegno delle imprese dopo le alluvioni del maggio 2023

Domande al via il 26 marzo per rafforzare il tessuto produttivo e attrarre nuovi investimenti

In attuazione dell’Accordo di programma sottoscritto il 30 novembre scorso con le Regioni Emilia-Romagna, Toscana (solo per i Comuni di Firenzuola, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Londa) e Marche, il ministero delle Imprese ha pubblicato oggi un avviso pubblico da 50 mln di euro, pensato per rafforzare il tessuto produttivo in quelle aree devastate dalle alluvioni...

Negli ultimi 40 anni gli eventi meteo estremi sono costati all’Italia oltre 111 miliardi di euro

Censis-Confcooperative: «La cura del territorio non è un costo, ma un investimento sul sistema Paese»

Tra il 1980 e il 2022, in Italia le perdite economiche causate da eventi meteo estremi e da disastri naturali come i terremoti si attestano a 210,2 miliardi di euro. È quanto emerge – facendo leva sui dati dell’Agenzia europea dell’ambiente – dal nuovo focus Censis-Confcooperative “Disastri e climate change, conto salato per l’Italia”. Per...

Il ruolo degli allevamenti intensivi nell’inquinamento record della Pianura Padana

Greenpeace: «L’ammoniaca prodotta costituisce la seconda causa di formazione di polveri sottili, che in Italia causano ogni anno circa 50.000 morti premature»

Dopo settimane da record per l’inquinamento atmosferico in Pianura Padana, solo a partire da oggi – quando peraltro iniziano ad essere attese condizioni meteo più favorevoli – la Regione Lombardia ha avviato le attese misure antismog, seguendo quanto già messo in campo da Emilia-Romagna, Veneto e Piemonte. «Siamo al paradosso di dover attendere che si concluda un’emergenza...

Laghi di plastica ad alta quota, lungo le Alpi

Una nuova ricerca sui sedimenti prelevati dalle spiagge di 14 laghi trentini e lombardi documenta un totale di 135 oggetti classificabili come microplastiche

Nel corso dell’ultima edizione del Keep clean and run – l’eco-maratona più lunga al mondo, svoltasi la scorsa primavera – è stata avviata un’innovativa ricerca per monitorare la presenza di microplastiche nei laghi in alta e altissima quota. Condotta da Aica (Associazione internazionale per la comunicazione ambientale) in collaborazione con la Cooperativa E.r.i.c.a. e l’Università...

Agenda 2030 e sviluppo sostenibile, riparte il corso trasversale dell’Università di Pisa

Pizzanelli: «L’approccio è multidisciplinare e comprende la dimensione economica, ambientale e sociale»

Come già l’anno scoro, all’Università di Pisa è pronto a ripartire il corso “L’Agenda 2030 e gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile” coordinato dalla professoressa Giovanna Pizzanelli, nell’ambito della Commissione per lo sviluppo sostenibile di Ateneo presieduta dalla prorettrice Elisa Giuliani. Si tratta di uno dei tre corsi trasversali promossi quest’anno dall’Università di Pisa, ovvero...

Ispra, la patella più grande del Mediterraneo è ad alto rischio estinzione

Inquinamento e prelievi da parte dell’uomo sono le maggiori minacce per la sopravvivenza della specie, un tempo largamente diffusa ma oggi circoscritta a poche aree costiere

La conchiglia della Patella ferruginea, può arrivare a superare i 10 cm di diametro. È un mollusco gasteropode, endemico del Mediterraneo occidentale, a rischio di estinzione Quanti di noi, durante le vacanze estive, si sono imbattuti nelle patelle che vivono sugli scogli del Mediterraneo? Tra questi molluschi gasteropodi che appartengono alla famiglia Patellidae è presente anche una specie rara, dalle dimensioni...

Igiene urbana, nell’ultimo anno 220.295 richieste gestite dal customer care di Sei Toscana

Fabbrini: «Sono numeri molto significativi, che certificano una sempre maggior consapevolezza degli utenti sul corretto utilizzo del servizio»

Nel corso del 2023 il gestore unico dei servizi d’igiene urbana nei 104 Comuni che compongono l’Ato sud, Sei Toscana, ha gestito 220.295 richieste di customer care, arrivate dai cittadini tramite il numero verde e il portale internet della società. Di queste, 165mila sono servite ai cittadini per prenotare il servizio di ritiro a domicilio...

Mini incentivi per il riciclo, a 406 imprese in arrivo quelli decisi nel 2021

Il ministero dell’Ambiente ha pubblicato l’elenco dei primi operatori economici ammessi al bando “Credito d’imposta - materiale di recupero”

Il ministero dell’Ambiente ha pubblicato il decreto col relativo elenco per disciplinare l’accesso delle imprese ai mini incentivi per il riciclo stabiliti nel dicembre 2021, attraverso il bando “Credito d’imposta – materiale di recupero”. Come ricordano dal ministero, il beneficio è rivolto a imprese che hanno acquistato prodotti finiti realizzati con materiali provenienti da raccolta...

Dissalatori, da Enea e Seko un nuovo prototipo con maggiore efficienza

«L’insieme di costi contenuti, efficienza, facile scalabilità e durata in esercizio permetterà di soddisfare la domanda di nuovi utenti»

L’acqua dolce rappresenta circa il 2,5% del totale, la maggior parte inglobata in ghiacciai, calotte polari e acque sotterranee, di cui solo lo 0,008% è accessibile. E la crisi climatica in corso sta accelerando l’esigenza di nuovi di dissalatori. Nel mondo sono attivi quasi 16mila impianti di dissalazione – per lo più in Medio Oriente...

Il rettile fossile più antico d’Italia è un falso storico

«Il puzzle si è completato analisi dopo analisi. Quella che era stata descritta come pelle carbonificata era solo una pittura colorata»

Scoperto nel 1931 nei pressi di Stramaiolo, sull’Altopiano di Pinè in Trentino, il fossile del piccolo rettile Tridentinosaurus antiquus deve la sua fama a due peculiarità. La prima è il valore di testimonianza fossile del Permiano (da 300 a 250 milioni di anni fa), ma la seconda deriva da quello che si riteneva un raro...

Fotovoltaico, nell’ultimo anno in Toscana installati 212 MW di pannelli

Si tratta di una potenza suddivisa in quasi 22mila piccoli impianti diffusi sul territorio

Come nel resto del Paese, anche in Toscana il fotovoltaico ha ripreso a crescere con decisione, sebbene la regione si posizioni a metà classifica rispetto alla performance nazionale. I dati messi in fila dall’associazione fotovoltaica Italia solare mostrano che nel 2023 lungo lo Stivale sono stati installati 373.929 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva pari...

Fotovoltaico, nell’ultimo anno l’Italia ha installato 5,23 GW suddivisi in 374mila impianti

Il doppio di quanto entrato in esercizio nel 2022, sulla spinta del superbonus e dell’aumento dei prezzi energetici

Nel corso del 2023 l’Italia ha messo in esercizio 5,7 GW di nuovi impianti rinnovabili, quasi esclusivamente di tipo fotovoltaico, che ha contribuito per 5,23 GW con una robusta crescita (+111%) rispetto all’anno precedente. C’è ancora molto da lavorare sulle quantità: per rispettare gli obiettivi di decarbonizzazione indicati dall’Ue per il 2030, servirebbero circa +12...

Agricoltura, dalla Regione Toscana quest’anno 245 mln di euro a sostegno

Saccardi: «Puntano a qualificare ancora di più la nostra agricoltura in chiave di sostenibilità ambientale»

Nel corso del 2023, il primo anno dell’avvio del nuovo ciclo 2023-2027 del Csr (Complemento regionale per lo sviluppo rurale) la Regione Toscana ha avviato 29 bandi a sostegno dell’agricoltura: in totale le risorse sono state pari a 271 milioni di euro, 231 dei quali dedicati tutti al biologico. Adesso la Giunta regionale è pronta...

Perché l’inquinamento atmosferico è tornato a soffocare la Pianura Padana

Le principali fonti d’emissione sono rappresentate da traffico veicolare, agricoltura e allevamenti intensivi, oltre che climatizzazione degli edifici

Da settimane l’inquinamento atmosferico è tornato a livelli record in Pianura Padana, e mentre scriviamo Milano risulta la seconda peggiore città del mondo in termini di qualità dell’aria. Secondo la classifica aggiornata in tempo reale dalla piattaforma svizzera IqAir – la più vasta di questo tipo a livello internazionale, con collaborazioni che spaziano dall’Unep e...

San Zeno, l’economia circolare aretina rafforza l’amicizia tra Italia e Bangladesh

«Dobbiamo concentrarci sulla protezione dell’ambiente, un’impiantistica come questa sarebbe utile per tutti i Paesi del mondo»

Dalla scena politica regionale a quella internazionale, il Polo impiantistico di San Zeno (AR) gestito dalla partecipata pubblica Aisa impianti rappresenta un punto di riferimento sempre più apprezzato per lo sviluppo dell’economia circolare. Dopo la visita istituzionale da parte di Fratelli d’Italia dei giorni scorsi, il Polo aretino ha infatti accolto l’ambasciatore del Bangladesh in...

Tre anni di nulla di fatto per il Piano nazionale dei dragaggi sostenibili

Cambiano i nomi dei ministeri, ma gli schemi di decreto per regolare l’attività di dragaggio portuale e costiero ancora non si vedono

Viviamo in un Paese davvero strano, in cui le cose concrete non riescono quasi mai a trovare il tempo e lo spazio necessari per essere attuate: risulta purtroppo esemplare in tal senso l’esempio della normativa sui dragaggi sostenibili. La portualità italiana ha costantemente bisogno di interventi di adeguamento dei tiranti d’acqua, sia per ragioni che...

Bologna, nel primo mese della città a 30 km/h gli incidenti sono calati del 15,8%

Orioli: «Un impegno fondamentale per salvare vite sulle strade, grazie ai bolognesi che stanno dimostrando ancora una volta senso civico e grande collaborazione»

A un mese esatto dall’avvio delle ordinanze che istituiscono il limite di velocità di 30 km/h, Bologna è divenuta la prima grande Città 30 italiana e inizia a fare un primo bilancio della misura. Nonostante alcune proteste iniziali, colte al balzo dal ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, le quattro settimane d’avvio sembrano dare ragione alla...

In Sicilia non piove da 8 mesi, ma il ponte sullo Stretto di Messina ha un nuovo progetto

Wwf: «Un’opera dai costi elevatissimi e incerti ma ‘con impatti limitati sul sistema economico’, come ha avuto modo di rilevare la Corte dei Conti»

Il cda della società Stretto di Messina ha approvato l’aggiornamento del “progetto definitivo” (risalente al 2011) per il relativo ponte, predisposto dal contraente generale Eurolink. Il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, sostiene che «l’intenzione è aprire i cantieri entro l’anno 2024 e aprire al traffico stradale e ferroviario il ponte nel 2032», una previsione piuttosto...

Livorno senza termovalorizzatore, ecco dove andranno quest’anno i rifiuti indifferenziati

Faranno rotta verso i Tmb di Massarosa e Rosignano, come tappa intermedia verso le discariche

Il futuro del termovalorizzatore di Livorno è da tempo in bilico, in attesa che si concluda il procedimento di riesame dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia), ma il presente parla di un impianto che dallo scorso 20 dicembre ha sospeso le attività a seguito di un guasto. Nel breve periodo, in ogni caso il termovalorizzatore resterà fuori...

Fratelli d’Italia promuove il modello «rifiuti a chilometri zero» di San Zeno

Cherici: «Su queste realtà purtroppo per tanti anni si è fatta cattiva politica e questo ha determinato l’arretratezza nel nostro Paese a livello impiantistico»

Il Polo impiantistico di San Zeno (AR) per la valorizzazione dei rifiuti, gestito dalla partecipata pubblica Aisa impianti, ha accolto oggi una visita istituzionale da parte dei vertici provinciali e regionali di Fratelli d’Italia. Accolta dal presidente (Giacomo Cherici) e dal dg (Marzio Lasagni) di Aisa, la delegazione composta da Nicola Carini (vicepresidente della Provincia...

Avanza il water grabbing, l’accaparramento dell’acqua mina la stabilità sociale del mondo

Globalmente il 70% dell'acqua viene utilizzato per scopi agricoli, mentre il 22% è destinato all'industria e solo l'8% all'uso domestico

«La pratica del water grabbing – conosciuta anche come "accaparramento dell'acqua" – emerge come una delle sfide più significative che minacciano le risorse idriche globali e il benessere delle comunità che ne dipendono», scrive Marirosa Iannelli, presidente del Water grabbing observatory sulla rivista Babel di Cospe. Stando ai dati raccolti dall’Ipcc, ogni anno la temperatura...

Lo sviluppo sostenibile del porto di Livorno passa dall’eolico, possibili fino a 300 MW

Per tagliare le emissioni delle navi e difendere il lavoro, la soluzione è alimentare il coldironing con l’autoproduzione di energia rinnovabile

A Livorno c’è una grande voglia di partecipare allo sviluppo sostenibile della propria città, a partire dal porto cui è indissolubilmente unita, puntando forte sulle energie rinnovabili. Si respirava ieri a pieni polmoni nella sala conferenze Nicola “Marco” Badaloni di villa Fabbricotti, che il giovanissimo circolo di Legambiente Livorno “Luciano De Majo”, dopo aver rinnovato...

Per ricostruire la Toscana ferita dall’alluvione servono 1.734.341.189 euro

Monni: «Progettare opere capaci di ridurre il rischio causato da eventi estremamente più severi di quelli sui quali si fonda la pianificazione»

Il commissario delegato per l’emergenza alluvione che ha investito la Toscana lo scorso novembre, Eugenio Giani, ha presentato l’ennesimo conto della crisi climatica al dipartimento della Protezione civile e dunque al Governo Meloni. La cifra arriva a oltre 1,7 miliardi di euro, 1.734.341.189 euro ad esser precisi. Si tratta delle risorse necessarie a coprire più...

Lamma, in Toscana la crisi climatica segna +2,1°C rispetto al 1961-1990

Monni: «Siamo fortunati perché oltre a sole e vento abbiamo la geotermia, ma serve un cambio di mentalità». Sullo sviluppo sostenibile pesano le sindromi Nimby e Nimto

Quest’anno l’inverno sta lasciando la Toscana senza aver quasi mai fatto capolino, segno di una crisi climatica che continua ad accelerare sul territorio locale, come documenta oggi il rapporto Lamma 2023 presentato dalla Regione Toscana. I dati messi in fila dal consorzio pubblico per il monitoraggio ambientale, nato dall’impegno congiunto di Regione e Cnr, non...

Eni vuole estrarre altri 4,2 milioni di mc di gas fossile (al giorno) dal Mediterraneo

Insieme a Total scoperto un nuovo maxi giacimento al largo di Cipro, che accelererebbe la crisi climatica in corso

La multinazionale italiana a controllo statale Eni, insieme al partener francese TotalEnergies, ha annunciato con soddisfazione una nuova maxi scoperta di gas fossile nel cuore del Mar Mediterraneo, a circa 160 km a sud-ovest della costa di Cipro. È stato infatti perforato con successo il pozzo Cronos-2 – a 3 km di Cronos-1, scoperto nel...

Agricoltori, il Wwf apre al dialogo: «La contrapposizione con gli ambientalisti non aiuta»

«A chi produce va meno del 10% del costo finale sostenuto dal consumatore», ma la responsabilità non è del Green deal

È entrato oggi in vigore l’annunciato regolamento della Commissione Ue per concedere, in risposta alle proteste degli agricoltori in sella ai loro trattori, un'esenzione parziale dalla norma sull’obbligo di lasciare il 4% dei terreni a riposo. La deroga varrà per tutto l’anno in corso. Al contempo anche dal Governo Meloni è arrivata una mancia in...

A Trinidad e Tobago naufraga una nave fantasma, in corso una marea nera di petrolio

Greenpeace: «L’incidente ha colpito ben 15 km di costa e ha inflitto danni irreparabili alla barriera corallina e alle spiagge, a rischio l’economia locale»

Nello stato insulare caraibico di Trinidad e Tobago è in corso una marea nera di petrolio, a causa del greggio che sta fuoriuscendo dalla nave fantasma “The Gulfstream”, naufragata al largo della costa del Cove Eco-Industrial Park e trascinata verso riva dalle correnti. Il primo ministro Keith Rowley ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale,...

Bonus colonnine domestiche, il ministero delle Imprese riapre i termini per le domande

Da domani fino al 14 marzo cittadini e condomini potranno tornare a chiedere l’erogazione del contributo, che arriva fino a 8mila euro

Facendo leva sulle risorse a budget non ancora allocate, il ministero delle Imprese riaprirà domani lo sportello “bonus colonnine domestiche”, in riferimento all’acquisto e installazione delle infrastrutture di ricarica per i veicoli alimentati ad energia elettrica, effettuati nel corso del 2023. I privati cittadini e i condomini che non hanno potuto presentare la domanda entro...

Sicilia in desertificazione, a rischio il 70% del territorio

Sull’isola si registra più di un evento meteo estremo al mese, oltre all’agricoltura anche le infrastrutture a rischio

Fino a pochi anni fa il rischio desertificazione – che riguarda circa il 20% d’Italia, arrivando al 70% in Sicilia – era in fondo alle preoccupazioni degli italiani, ma adesso il rischio si sta trasformando in realtà. Nonostante sia ancora inverno, nei giorni scorsi la Regione siciliana ha dichiarato lo stato di calamità naturale su...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 605