[21/08/2012] News

Water for Business, una guida per la sostenibilitÓ idrica delle imprese

Il World business council for sustainable development (Wbcsd), l'International union for the conservation of nature (Iucn) e SustainAbility hanno presentato a Ginevra "Water for Business" che «E' la prima guida specificamente progettata per le imprese per aiutarle a individuare gli strumenti idrici e le iniziative più idonee per le loro esigenze di business e la sostenibilità ambientale - dice il Wbcsd - Questa guida on-line potrà aiutare le aziende a utilizzare l'acqua in modo più efficace e sostenere i loro sforzi per l'adozione di soluzioni più sostenibili, in collaborazione con altri soggetti interessati».  

In realtà si tratta della terza edizione della guida, pubblicata per la prima volta nel 2009 e presentandola James Dalton, del Global Water Programme dell'Iucn, ha sottolineato che «il business ha un ruolo di primo piano nella gestione delle risorse naturali, in particolare nell'uso delle risorse di acqua dolce, per le quali non esiste alcun sostituto. Ci affidiamo all'acqua per far crescere il nostro cibo, per produrre i nostri prodotti e generare la nostra energia. La guida Water for Business è in grado di supportare le imprese nel trovare la loro strada con strumenti atti a gestire l'acqua in modo più equo ed efficace, nell'interesse delle prestazioni delle imprese, in equilibrio con le esigenze crescenti della popolazione e degli ecosistemi sani».

Joppe Cramwinckel, direttore di Wbcsd ha spiegato che «Si tratta di una guida essenziale per le imprese, soprattutto se si considera che l'80% della popolazione mondiale vive in aree in cui la minaccia alla sicurezza idrica è elevata. Questo, insieme alla diffusione delle attività industriali e agricole, sta mettendo ulteriore pressione sulle falde acquifere locali. Quindi le aziende devono avere strutture all'interno delle quali possono misurare, gestire e valutare il loro impatto, in particolare quelle che si spostano verso i mercati emergenti».

Con la pubblicazione di Water for Business  il Wbcsd riconosce che «una iniziativa da sola non in grado di soddisfare le esigenze di ogni comunità imprenditoriale e locale o dei soggetti ed i gruppi interessati». La guida descrive i benefici dei diversi strumenti a già disposizione, illustra come una combinazione di strumenti complementari soddisfi meglio  le diverse esigenze ed aiuti le imprese a gestire la complessità delle sfide legate all'acqua.

Jeff Erikson, di SustainAbility, ricorda che «l'acqua sta diventando una risorsa sempre più preziosa per le imprese di tutti i settori e in tutto il mondo, da gestire in modo efficace. Sia all'interno che all'esterno della struttura imprenditoriale è essenziale garantire che sia le aziende che le comunità prosperino a lungo in futuro.   Acqua for Business  può aiutare le imprese leader a mettere ordine nella miriade di strumenti e risorse disponibili, e selezionare quelli che sono più utili per la loro situazione».

Per leggere "Water for Business" in inglese: http://www.wbcsd.org/waterforbusiness3.aspx

Torna all'archivio