[06/07/2012] News toscana

Parco della Maremma, Lucia Venturi il nuovo presidente

Lucia Venturi è ufficialmente il nuovo presidente dell'Ente Parco regionale della Maremma. Il presidente della Regione Enrico Rossi ha firmato il decreto di nomina.

«E' un incarico che mi fa molto piacere assumere, anche se non nascondo la preoccupazione di tener fede alla fiducia che su di me è stata posta. Per fortuna, posso contare su un'ottima squadra composta da chi  nel parco ci lavora tutti i giorni e dal Consiglio direttivo che è stato nominato. Con gran parte dei consiglieri ho già condiviso l'esperienza negli ultimi quattro anni  e i nuovi eletti sono persone che conosco e stimo. Il lavoro quindi è già avviato anche se di cose da fare ce ne sono sempre tante per mantenere l'equilibrio tra protezione degli ecosistemi naturali e economia del territorio: il  Parco della Maremma in questi anni si è mosso in questa direzione e questa è la strada che vorrei continuare a percorrere».

Per l'assessore regionale all'Ambiente Anna Rita Bramerini, si tratta di «una nomina importante per il Parco che rappresenta un patrimonio di primo piano per il territorio e per la Toscana intera sia per le sue peculiarità naturali, ambientali e storiche , che sono un valore in sé, ma anche perché queste costituiscono una risorsa fondamentale per la promozione della ricerca scientifica e dell'educazione ambientale, e non ultimo sono un vero e sostanziale volano per il turismo e per l'economia». «Lucia Venturi, la prima donna a ricoprire la carica di presidente di un Parco Regionale in Toscana, per le sue competenze e per la sua esperienza già maturata nel precedente consiglio direttivo, potrà fare un buon lavoro valorizzando al meglio il parco della Maremma con tutte le sue peculiarità, partendo dal confronto e dall'ascolto costanti con le istituzioni locali e con le espressioni delle categorie economiche e dell'associazionismo presenti sul territorio», ha dichiarato Bramerini.

«Diamo il benvenuto al nuovo presidente del Parco della Maremma - ha aggiunto il presidente della Provincia di Grosseto Leonardo Marras - Una scelta che è espressione di un'intesa delle istituzioni sul territorio perché riteniamo che Lucia Venturi, in quanto autorevole e preparata, sia in grado di comprendere meglio determinate istanze e interpretarle».

«Conosciamo bene Lucia Venturi e abbiamo già avuto modo in tante occasioni di apprezzarne le competenze e l'attenzione per i temi ambientali - ha detto infine il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi - Siamo sicuri che riuscirà a raccogliere al meglio l'eredità lasciatale da Giampiero Sammuri di cui abbiamo tutti saputo apprezzare l'ottimo lavoro».

Una settimana fa la commissione Territorio ed ambiente, presieduta da Vincenzo Ceccarelli (Pd) aveva espresso all'unanimità parere favorevole sul nome della Venturi, , la cui nomina era di competenza del presidente della Giunta regionale.

 Al nuovo presidente, che è una anche una redattrice di greenreport, sono arrivati gli auguri di Legambiente. "Tantissimi auguri a Lucia, per il prestigioso e strategico incarico che riceve andando a guidare il Parco della Maremma, una delle aree protette più significative e all'avanguardia sia in termini di tutela che per quanto riguarda la moltiplicazione di progetti di sviluppo in chiave sostenibile. Siamo molto contenti - afferma Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente - che Lucia, dirigente di Legambiente, esperta e competente nel campo ambientale, sia alla guida dell'area protetta maremmana. Siamo convinti che saprà dare a questo significativo incarico il giusto valore sia per quanto riguarda la conservazione del territorio che il rapporto con la comunità locale e le facciamo a nome di tutta la Legambiente maremmana i nostri sentitissimi auguri di buon lavoro. Salutiamo Giampiero Sammuri che per molti anni ha gestito in modo competente e lungimirante questo incarico e che ora è alla guida della Federazione nazionale dei Parchi italiani".

Congratulazioni anche dal parlamentare del Pd, Ermete Realacci. "Le mie più sentite congratulazioni e un caloroso augurio di buon lavoro a Lucia Venturi. Sarà un ottimo presidente e sono certo che saprà portare, con la sua competenza e la sua preparazione, un contributo importante e indispensabile alla guida di un Parco importante come quello della Maremma. Lucia Venturi, storica esponente di Legambiente e per tanti anni responsabile scientifica dell'associazione, è una persona di grande valore ed esperienza, quella che serve per portare nuova linfa vitale ad un settore strategico ed importante come quello dei parchi italiani. Territori che custodiscono quel mix unico e irripetibile di bellezza, natura, cultura, tradizioni, innovazione e che rappresentano una delle leve su cui l'Italia deve puntare per uscire dalla crisi. Un ringraziamento per l'ottimo lavoro fatto va al presidente uscente Giampiero Sammuri", ha affermato Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd commentando la nuova nomina al Parco regionale della Maremma.

 

Torna all'archivio