[25/06/2012] News toscana

Ecoturismo e sostenibilitÓ per il Parco di Montioni

Provincia di Livorno: come costruire un "prodotto parco" per il mercato turistico

La Provincia di Livorno, con la collaborazione di Provincia di Livorno Sviluppo, nell'ambito del progetto Cooperazione delle reti ecologiche del Mediterraneo (Corem), finanziato con le risorse del programma Italia -Francia Marittimo, organizza il 29 giugno al Parco di Montioni un convegno per discutere di «Come inserire i parchi naturalistici nel mercato turistico? Come costruire un'offerta legata alla fruizione sostenibile dei parchi, che risponda al bisogno di un turismo "lento" e più consapevole?»  

L'iniziativa, promossa dal progetto transfrontaliero Corem , al quale  partecipano Sardegna, Corsica, Liguria e la rete di parchi costieri della  Toscana, punta «A valorizzare i parchi e le aree naturali attraverso lo sviluppo del turismo "lento", dove il turista può apprezzare le qualità naturalistiche, ambientali, storiche e culturali dei luoghi visitati. Un tipo di turismo che incontra sempre più il favore di un pubblico italiano e straniero, che cerca esperienze in momenti diversi dall'alta stagione turistica».

A confrontarsi su questi temi saranno tutti i protagonisti dell'economia legata ai parchi: le istituzioni, le strutture di gestione dei parchi, gli operatori turistici, le guide naturalistiche... Infatti al convegno parteciperanno i rappresentanti di tutte le realtà della costa toscana: Parco di San Rossore,  Parco regionale della Maremma, Parco Arcipelago toscano, Parco delle Apuane e Parchi della Val di Cornia. Nel corso della giornata sono previsti degustazioni  e visite guidate alle zone di interesse del Parco di Montioni, dove è prevista anche la presenza della stampa specializzata.

L'assessore provinciale al turismo Paolo Pacini spiega che «Nella nostra provincia la positiva esperienza del Walking Festival, che vede impegnati in primo piano il Parco dell'Arcipelago toscano e i Parchi della Val di Cornia,  ci spinge a proseguire nella direzione di sperimentare nuove attività, per cogliere tutte le opportunità di valorizzazione di questi territori. Nel contesto del Walking Festival nasce, quindi, l'occasione per  promuovere anche la nuova realtà rappresentata dal Parco Interprovinciale di Montioni, nei territori delle province di Livorno e Grosseto, che si aggiunge a questa tipologia di offerta turistica. Vogliamo partire da queste esperienze per dimostrare che i parchi sono risorse importanti non solo per la salvaguardia  e conservazione di ambienti unici, ma come opportunità per la costruzione, attraverso una buona organizzazione, di prodotti turistici in grado di competere nel mercato dell'ecoturismo e della sostenibilità. In questo senso vero punto di forza  per un'offerta turistica mirata è certamente il lavoro di rivalutazione dell'identità locale, fatta di qualità ambientale ma anche di storia, cultura, tradizione e prodotti tipici». 

Torna all'archivio