[08/06/2011] News toscana

La provincia di Firenze discute con la "societÓ civile" del Piano territoriale di coordinamento

La provincia di Firenze, in collaborazione con l'Associazione Romano Viviani, ha organizzato tre giornate per discutere apertamente e confrontarsi sul Piano territoriale di coordinamento, che si svolgeranno a Palazzo Medici Riccardi il 9, 23 e 30 giugno 2011.

«L'imminente revisione del Ptcp non è un momento burocratico da vivere nel chiuso di una stanza- ha dichiarato l'assessore alla Pianificazione e programmazione territoriale della provincia Marco Gamannossi- Deve essere vissuto come un passaggio strategico dove la politica, il tessuto delle amministrazioni locali, le categorie economiche e sociali, le associazioni abbiano la possibilità di ripensare e di innovare le loro idee sul governo del territorio e sulla pianificazione d'area vasta. Lo sviluppo, la competitività, l'equilibrio ambientale, il miglioramento delle condizioni di vita e la valorizzazione dinamica del passaggio sono note dello stesso spartito».

Domani il primo appuntamento, a partire dalle ore 14.30, dove oltre a Gamannossi parteciperanno Luigi Mazza, docente di Urbanistica al Politecnico di Milano, "La città è un progetto politico organizzato nello spazio" e come controrelatori Silvia Viviani, vicepresidente dell'Istituto nazionale di urbanistica e Massimiliano Pescini, sindaco di San Casciano Val di Pesa.

 

Torna all'archivio