[13/09/2007] Urbanistica

Rta di Campiglia, sindaco e consiglio comunale avanti tutta

CAMPIGLIA MARITTIMA (Livorno). Si è svolto ieri pomeriggio il consiglio comunale in seduta ordinaria. La seduta si è aperta con le comunicazioni del sindaco in merito alla recente vicenda della Rta in località Fonte di Sotto a Campiglia che ha trovato ampio spazio sulle pagine dei quotidiani locali nell’ultimo mese. Il sindaco Velo, riassumendo a grandi linee tutta la vicenda, ha sottolineato il punto di vista dell’amministrazione comunale. Già nel mese di giugno il sindaco aveva avuto un incontro con il “Comitato per Campiglia” che richiedeva spiegazioni sulla legittimità della previsione urbanistica ed era stato chiarito in quella sede che il progetto prevedeva la costruzione di una Rta e non di seconde case.
Il piano attuativo, inoltre, era stato adottato e approvato in maniera definitiva alla fine della scorsa legislatura e nessuno all’epoca aveva sollevato obiezioni.

Il sindaco Velo, inoltre, ha sottolineato che si tratta di una questione di merito perchè il progetto fu approvato a suo tempo dal Consiglio Comunale e di metodo perchè il problema è stato presentato alla vigilia della concessione edilizia.

Sull’argomento il sindaco Velo, nella seduta di ieri, ha ottenuto l´appoggio dei consiglieri sia di maggioranza che di opposizione i quali hanno sottolineato la necessità di proseguire per la strada intrapresa dall’amministrazione comunale.

È stato ricordato inoltre che in pochi giorni sono state raccolte circa settecento firme di cittadini campigliesi, su mille residenti nel capoluogo, a favore della Rta e dunque sbaglia chi parla di un paese spaccato in due tra favorevoli e contrari.

Torna all'archivio