[13/09/2007] Energia

Biocarburanti: servono davvero?

ROMA. Alla conferenza parigina "Round Table on Sustainable Development" dell´Ocse, la domanda principale è stata: i biocarburanti attuali servano veramente a ridurre il surriscaldamento globale oppure non rappresentano loro stessi un problema per l´ambiente? E´ stato presentato uno studio che così conclude:

1 la tanto ambita sostituzione dei carburanti fossili con quelli derivati dalla produzione agricola causerà una penuria di cibo e mangimi in tutto il mondo;

2 ridurrà la biodiversità e danneggerà l´ambiente;

3 non sarà giustificata dal punto di vista economico, né darà un contributo reale alla riduzione dei gas serra. Perciò l’Ocse suggerisce di puntare a soluzioni tecniche che favoriscano la produzione di biocarburanti meno cari ed ecocompatibili.

In sostanza c’è stato uno stop all´utilizzo di biocarburanti in attesa di soluzioni ecocompatibili. Insomma la "grande speranza" del combustibile verde perde terreno. Vedremo se si terrà conto di questa analisi. Nel frattempo l´aumento dei prezzi di alcuni prodotti agricoli è stata attribuita anche alla loro utilizzazione energetica. Insomma le soluzioni prospettate per la riduzione del gas serra sembrano fatte da principianti senza una reale valutazione di merito. Non stiamo proprio in buone mani!

*segretario Aduc

Torna all'archivio