[04/09/2007] Comunicati

La Conferenza Nazionale sui cambiamenti climatici in linea diretta

ROMA. In preparazione della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici che si terrà il 12 e 13 settembre 2007 al palazzo Fao, a Roma, l’Apat organizza una serie di eventi "filo diretto" in videoconferenza con il ministro dell´ambiente Alfonso Pecoraro Scanio (Nella foto), e con i responsabili scientifici ed organizzativi dell´evento: Giancarlo Viglione, commissario straordinario Apat, Vincenzo Ferrara, coordinatore scientifico della Conferenza, e Roberto Caracciolo, direttore di dipartimento Apat.

Durante le videoconferenze sarà possibile fare domande e seguire le risposte dei protagonisti della Conferenza 2007 su internet: 6 settembre dalle ore 19 alle 20, Giancarlo Viglione e Roberto Caracciolo; 7 settembre dalle ore 19 alle 20, Vincenzo Ferrara; 10 settembre dalle ore 19 alle 20, Alfonso Pecoraro Scanio.

Per l´accesso al sistema è necessario disporre di webcam, cuffie e microfono. Per poter partecipare alla videoconferenza, bisogna iscriversi a ciascun evento in programma. Il calendario degli eventi e dei rispettivi partecipanti sarà disponibile presso il sito http://videocom.conferenzacambiamenticlimatici2007.sharemedia.it/ConferenceList.aspx

In alternativa, gli eventi potranno essere seguiti in webcasting sul sito www.conferenzacambiamenticlimatici2007.sharemedia.it.
Seguendo l´evento in questa modalità sarà possibile porre delle domande sugli argomenti discussi via posta elettronica, tramite l´indirizzo conferenzaclima2007@apat.it.

Per l´invio delle domande "last minute" sarà necessario indicare all´interno del messaggio i propri dati personali (nome, cognome, numero di telefono) e la domanda che si intende porre all´oratore. Se selezionata, il testo della domanda verrà letto e discusso in diretta dall´intervisato. Non sarà possibile garantire l´evasione di tutte le richieste, verrà pertanto rispettata la cronologia di iscrizione al filo diretto.

Per ulteriori informazioni: conferenzaclima2007@apat.it

oppure www.conferenzacambiamenticlimatici2007.it

Torna all'archivio