[09/03/2006] Rifiuti

Grosseto, proseguono gli incontri sul gpp

GROSSETO. Proseguono i lavori dell’Agenda 21 Locale costituita all’interno del Comune di Grosseto nell’ambito del progetto di Gpp (Green public procurement) cofinanziato dal ministero dell’Ambiente e finalizzato alla diffusione di pratiche di acquisti verdi all’interno delle pubbliche amministrazioni.

Il progetto ha la collaborazione dell’Arpat e ha visto l’adesione di numerosi soggetti, tra i quali la Prefettura di Grosseto, l’amministrazione provinciale, l’aeronautica militare, la guardia di finanza e ancora l’esercito italiano, Inps, Inail, Archivio di Stato, Centro servizi amministrativi (ex provveditorato), Coeso, Parco della Maremma, Asl 9. Hanno infine aderito la quasi totalità dei Comuni della provincia di Grosseto e l’Ato 9 rifiuti.

Fino alla fine di marzo saranno sottoposte all’analisi e al confronto tra esperti di settore tematiche e strumenti relativi alla costruzione di capitolati di gara grazie ai quali si possano privilegiare beni e servizi eco-compatibili.

Nei tre incontri già svolti sono stati dibattuti i temi degli acquisti di carta ecologica e di attrezzature informatiche. Prossimamente si parlerà di arredi per ufficio, parco auto, servizi di pulizia e di mensa.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Sviluppo Sostenibile del Comune di Grosseto al numero 0564/488661.

Torna all'archivio