[06/03/2006] Comunicati

A Siena si va a scuola d´ambiente

SIENA. Gli studenti senesi a lezione d’ambiente. E’ l’ultimo effetto in ordine di tempo di “Rifiuti&vinci”, il concorso creativo bandito per gli alunni delle scuole medie superiori di Siena e provincia. L’iniziativa di educazione ambientale sul ciclo dei rifiuti in provincia di Siena, promossa lo scorso autunno da Sienambiente, ha raccolto da subito adesioni entusiastiche: circa 700 partecipanti suddivisi in classi, gruppi oppure a titolo individuale, si sono impegnati a presentare elaborati tecnici, testi giornalistici o narrativi, racconti od altre forme espressive entro il termine ultimo del concorso, fissato per il 15 aprile prossimo.

L’interesse suscitato dall’iniziativa tra i banchi di scuola è cresciuto col passare delle settimane, e numerose delle classi coinvolte hanno richiesto di poter approfondire i temi del concorso. Ha preso così forma un ciclo di “lezioni d’ambiente”, durante le quali personale specializzato di Sienambiente illustra ai giovani le caratteristiche del complesso sistema di igiene urbana realizzato nel corso degli anni in provincia di Siena, oltre ai corretti comportamenti da adottare ogni giorno per la salvaguardia del proprio ecosistema.

Il sistema di gestione dei rifiuti della nostra provincia è anche l’oggetto dell’ampio kit di documentazione inviato da Sienambiente a tutti i ragazzi concorrenti a “Rifiuti&vinci”; e delle visite guidate al cuore del Piano provinciale rifiuti, ovvero all’impianto di Selezione e compostaggio di Pian delle Cortine (Asciano). Sono infatti già 250 gli alunni recatisi in gita all’impianto, in compagnia degli insegnanti, e molti altri si sono prenotati.

Torna all'archivio