[31/05/2007] Comunicati

Kyoto: gli amici della Terra denunciano il Canada

LIVORNO. Gli Amici della Terra Canada hanno intentato presso la Corte federale di Ottawa un ricorso contro il governo federale canadese per aver rinnegato i suoi impegni internazionali riguardanti il Protocollo di Kyoto. Secondo il ricorso il Canada viola gli accordi internazionali obbligatori sottoscritti per l’abbassamento delle emissioni di gas serra.

Intanto la Colombia Britannica é la prima delle province canadese ad essersi impegnata in un progetto di mercato di crediti di emissioni di gas serra, un’impresa che dovrebbe raggruppare anche cinque stati Usa: California, Arizona, Nuovo Messico, Oregon e Washington, per realizzare la Western regional climate action iniziative, mentre il Manitoba sta negoziando la sua entrata nel gruppo.

La Western regional climate vuole mettere in piedi un registro continentale dei crediti di emissione , anche al di fuori di qualsiasi obbligo giuridico, visto che gli Usa non aderiscono a Kyoto.

Sulla costa est degli Usa 8 Stati hanno gia formato da due anni la Regional greenhouse gaz Iniziative e nel corso del 2007 dovrebbero adottare misure legislative per limitare le emissioni delle industrie che dovranno scegliere tra la riduzione di gas serra o l’acquisto di crediti sul mercato del Chicago Climate Exchange. Anche l’altra grande provincia canadese del Québec sta valutando se aderire a questo mercato, stabilendo un limite di emissioni.

Torna all'archivio