[11/05/2007] Consumo

I biodetersivi protagonisti su RaiUno

lIVORNO. Un piccolo spazio televisivo per l’ecocompatibilità e la solidarietà: i detersivi equosolidali ed ecologici saranno infatti i protagonisti dalle 8 alle 9 del programma “Sabato, Domenica &...”.
Domani su Rai uno, Mondo solidale promuoverà la linea Lympha bio solidale, un progetto frutto del lavoro di rete di alcune organizzazioni di commercio equo e solidale fra cui l’associazione Assema impegnata nella difesa delle comunità indigene e della pianta del cocco Babaçú essenziale per quelle stesse comunità.

Si tratta di saponi per il bucato, per i piatti, per i pavimenti e anticalcare realizzati con materie prime da agricoltura biologica, biodegradabili e commercializzati anche nella versione sfusa.
Un progetto che si muove sui binari della ecosostenibilità intervenendo non solo sulla qualità dei prodotti, ma anche sulla sostenibilità della produzione: un processo di produzione che parte dalla scelta di materiali ecocompatibili ed arriva al riutilizzo delle taniche impiegate nel trasporto dei saponi.

Un modo di produrre insomma che fa i conti da una parte con la limitazione delle risorse rappresentate dalle materie prime e dall’altra con la domanda del “consumatore critico”. Qui, l’importante non è solo vendere prodotti di qualità, ma è anche rispettare l’ambiente e contribuire alla crescita sociale ed economica di altre popolazioni.

Ed il fatto che un prodotto equosolidale venga “pubblicizzato” attraverso il mezzo televisivo è un fatto di per se positivo sia perché si veicola il concetto della sostenibilità ambientale, sia perchè si offre ai consumatori una possibile alternativa ai prodotti del commercio tradizionale.

Torna all'archivio