[08/02/2007] Comunicati

Firenze, certificazione ambientale per le scuole Marconi

FIRENZE. Gli esempi di edilizia sostenibile è giusto che partano dalla scuola. Il direttore della divisione certificazione e servizi per l´industria di Rina Spa (una delle più importanti agenzie di certificazione a livello nazionale), ha consegnato all´assessore alla pubblica istruzione Daniela Lastri la certificazione ambientale ISO 14001 per la Scuola dell’Infanzia Marconi (prima sul territorio nazionale), alla presenza di Franco Fabbrini responsabile consulenza e tematiche ambientali del Mps Banca Impresa.

«E´ importante per noi ricevere questo riconoscimento - ha detto l´assessore Lastri - che va ad avvalorare il lavoro fatto in questi anni in questa struttura interamente bio ed ecosostenibile, che è avvenuta attraverso una ricercatezza nei colori, nelle forme e nei materiali nel rispetto dell´uomo e dell´ambiente».

E’ un nuovo riconoscimento di qualità della scuola, che va ad aggiungersi al premio di eccellenza nella "Edilizia ed Abitare Sostenibile", ottenuto alla manifestazione Toscana Ecoefficiente 2005. Gli elementi di pregio e le soluzioni all’avanguardie adottate dall’edificio scolastico, che hanno motivato il riconoscimento, riguardano il risparmio energetico, l´uso di energia rinnovabile, la qualità delle emissioni, il risparmio di risorse idriche, ma anche una sensibilizzazione alle tematiche ambientali proponendo comportamenti idonei.

La Mps Banca per l´Impresa Spa ha offerto gratuitamente consulenza e assistenza tecnica rivolti all´ottenimento di certificazioni per sistemi di gestione di qualità e ambiente. Ma il gruppo di lavoro coordinato da Banca per l´Impresa Spa, ha individuato altri obiettivi generali di politica ambientale (con le rispettive azioni), da realizzarsi nell´arco di un biennio: realizzazione di un sistema di raccolta differenziata di tutti i rifiuti prodotti dalla scuola con relativo percorso di smaltimento; attivazione di un progetto formativo, in collaborazione con Arpat, Facoltà di Agraria e Quadrifoglio, rivolto al personale della Scuola per la sensibilizzazione, attraverso laboratori didattici ambientali, all´educazione dei bambini e delle famiglie per una società sostenibile; utilizzo dell´area verde come laboratorio di educazione ambientale per la realizzazione, da parte dei bambini e del personale della scuola, di un piccolo orto e di un giardino; realizzazione di compost, da produrre in una stazione posta nella scuola Marconi mediante l´utilizzo dei rifiuti organici della mensa, da destinare alla concimazione delle aree verdi dedicate al giardino e all´orto gestiti in prima persona dai bambini. L´obiettivo primario è stato quello di realizzare una progettazione di tipo "partecipato", che recepisse le indicazioni di coloro che sarebbero stati i principali fruitori degli spazi: bambini, insegnanti e genitori.

Torna all'archivio