[17/10/2006] Energia

Eolico, pronta a partire la Piattaforma tecnologica europea

BRUXELLES. Conto alla rovescia per il via alla Piattaforma tecnologica per l’energia eolica (Tpwind). Giovedì a Bruxelles, infatti, sarà inaugurato il progetto – portato avanti dall’industria del settore - dal Commissario per l’energia Andris Piebalgs e dall’europarlamentare Mechtild Rothe.

I membri svilupperanno una strategia per l´energia eolica sino al 2030. A riguardo, il presidente dell’Associazione europea dell’energia eolica (Ewea) aveva spiegato che «Tpwind risulta fondamentale per l´attività di raccolta di finanziamenti pubblici e privati destinati alla ricerca nel campo dell’energia eolica aggiungendo che «anche in questa fase di incertezza del settore energetico non siamo in grado di garantire un aumento dei finanziamenti pubblici per l´energia eolica, ma possiamo almeno assicurare che le risorse siano indirizzate dove servono maggiormente. Il settore pubblico e quello privato devono collaborare per sviluppare l´innovazione e continuare a ridurre i costi».

La Piattaforma, quindi, creerà una più stretta collaborazione tra gli stati membri, dando cosi la possibilità a quelli meno attivi nel settore dell’energia eolica di allinearsi agli altri. Si tratterà, ha detto sempre Arthouros Zervos, che è anche membro del Consiglio Consultivo della piattaforma, di un organismo unico.

Nella piattaforma ci saranno i maggiori rappresentanti dell’industria, dei governi, della società civile, delle istituzioni di ricerca, delle organizzazioni finanziarie, a livello nazionale ed europeo.

Torna all'archivio