[11/10/2006] Parchi

Martini: «Tozzi non faccia il padre padrone solitario»

BRUXELLES. «Non condivido nulla del tono e degli argomenti che Mario Tozzi usa contro i sindaci dell´Arcipelago». Il presidente della Regione Toscana Claudio Martini replica con fermezza da Bruxelles alle dichiarazioni contro i Comuni elbani, rilasciate alla stampa dal geologo Mario Tozzi, a cui dovrebbe essere affidata la presidenza del Parco dell´Arcipelago.

«Si possono avere opinioni diverse sui vari argomenti - dice Martini -, ma c´è modo e modo di parlare, e quello scelto da Tozzi è del tutto fuori quadro, l´opposto di quanto serve oggi nell´Arcipelago. Dopo cinque anni di paralisi-Barbetti, Tozzi avrà molto da fare per ridare slancio al Parco e la collaborazione dei Comuni sarà tutt´altro che insignificante».

«In Toscana - prosegue Martini - le Autonomie locali sono parte fondamentale della collaborazione tra Stato e territori e questo è un valore aggiunto non un problema. Sottolineo peraltro che è stato proposto che del Parco Tozzi sia il presidente, non il padre-padrone solitario. Ho già chiesto al ministro Pecoraro Scanio un incontro chiarificatore a cui partecipi anche Tozzi prima del passaggio in commissione al Senato, per recuperare un rapporto proficuo con i Comuni e, conseguentemente, determinare le condizioni per procedere con la nomina».

Torna all'archivio