[28/09/2006] Consumo

Il primo ottobre è Biodomenica

FIRENZE. Torna Biodomenica, la giornata nazionale dell’agricoltura biologica e dell’alimentazione naturale promossa da Coldiretti, Aiab e Legambiente. Anche la settima edizione è rivolta ai consumatori per promuovere, incentivare e indirizzare un’alimentazione genuina e di gusto.

Chi parteciperà alle iniziative la Biodomenica avrà l’occasione per scoprire che biologico in Italia significa certo agricoltura ed alimentazione di qualità, ma non solo: accanto ai banchi degli agricoltori e degli allevatori, troveranno infatti i prodotti per la cura del corpo, tessuti in fibre naturali, fiori e componenti d´arredo: tutti rigorosamente biologici.

Domenica 1 ottobre anche alcune piazze toscane si riempiranno di stand e banchetti dove degustare o acquistare i prodotti bio, la festa è a FIRENZE, con il Mercatino bio in Piazza Indipendenza organizzato da AIAB Toscana; e Figline Valdarno (Fi), mentre Lido di Camaiore (Lu) posticipa al 7 e 8 ottobre sul lungomare.

Ma la Biodomenica è già stata anticipata a Calenzano Alto (Fi), dove il 24 settembre si è tenuto il biomercato delle cose buone nel borgo medievale.

La Biodomenica 2006 è realizzata in collaborazione con ICEA, Anagribios Coldiretti, Cucina naturale, Naturasì, B’io, Rete dei Negozi garanzia Aiab, Virosac e Biosì.

Le informazioni della Biodomenica 2006 si possono trovare sul sito www.biodomenica.it oppure scrivendo a biodomenica@biodomenica.it o telefonando al numero verde 800 655 504.

Torna all'archivio