[24/08/2006] Parchi

E´ allerta per una vasta macchia di idrocarburi a largo di Pianosa

CAMPO NELL’ELBA (Livorno). Una grande macchia di idrocarburi, sembra costituita in gran parte da gasolio, sta minacciando le coste dell’isola di Pianosa. Dalle prime frammentarie notizie sembrerebbe che le correnti abbiano portato le sostanze inquinanti, che si estenderebbero per circa due miglia sulla superficie del mare, già dentro l’area marina protetta che circonda l’isola ed a circa 700 metri dalle coste protette dal parco nazionale dell’Arcipelago toscano.

I battelli antinquinamento del mnistero dell’ambiente si stanno dirigendo verso Pianosa per tentare di scongiurare quello che potrebbe essere un disastro ambientale: a quanto è dato sapere la striscia di sostanze petrolifere è infatti davanti alla zona del porto (dove nel 2005 fece naufragio la nave “Alliance” della Nato) un’area ricca di flora e fauna sottomarina e frequentata anche da uccelli ormai rari come le berte.

Torna all'archivio