[24/01/2006] Energia

Gas, la commissione provinciale incontra il comitato contro l’Olt

LIVORNO. La commissione speciale Energia della provincia di Livorno ha incontrato questa mattina i rappresentanti del comitato contro la piattaforma del gas off-shore di Livorno. «Dopo aver ricevuto la loro dettagliata relazione tecnica - ha spiegato il presidente della commissione Biagio Di Bonito - si è svolta l´audizione durante la quale i rappresentanti del comitato hanno espresso le loro considerazioni sul progetto, evidenziando le situazioni di criticità a livello di sicurezza, di ambiente, dal punto di vista economico e infine per quel che riguarda l´aspetto societario. Un problema quest´ultimo, che tra l´altro condivido personalmente perché non vedo garanzie adeguate dal punto di vista societario. Del resto per quel che riguarda l´Olt credo che ormai l´iter sia praticamente concluso e non ci sia più nulla da approfondire».

La commissione energia dovrà invece lavorare ancora sugli altri due progetti. «Stiamo cercando un contatto con Galsi - dice Di Bonito - che ha progettato il metanodotto dall´Algeria a Piombino. Anche con loro vorremmo fare un´audizione, mentre sono già in programma quelle con i sindacati sul terminal di rigassificazione di Rosignano e con una società che realizza parchi eolici che sarebbe intenzionata a investire sul nostro territorio».

(nella foto un metanodotto come quello che dovrebbe portare il gas dall´Algeria a Piombino)

Torna all'archivio