[07/06/2006] Comunicati

Più Sinistra ecologista negli enti locali usciti dal voto

ROMA. Sinistra ecologista esulta per l’elezione di alcuni suoi iscritti in occasione delle ultime amministrative. «Con le elezioni del 28 e 29 maggio – è il commento del portavoce Fabrizio Vigni – si consolida l’ambientalismo di governo negli enti locali. Siamo certi che le nuove amministrazioni di centrosinistra sapranno coniugare al meglio sviluppo e ecologia, crescita e salvaguardia del patrimonio naturale».

Gli eletti che fanno parte di Sinistra ecologista sono: Daniela Banzi e Vincenzo Mignola nel Consiglio comunale di Ravenna, Simonetta Pellegrini a Siena, Stefano dall’Agata nel Consiglio provinciale di Treviso, Valeriano Solaroli ed Elena Rambelli nel Consiglio provinciale di Ravenna. In più, alcuni «consiglieri municipali» delle grandi città, come Domenico Fischetto e Giammarco Palmieri a Roma e Marcello Matrusciano a Napoli.

Torna all'archivio