[06/06/2006] Parchi

Interrogazione parlamentare sulla svendita dei fari dell´Arcipelago

ROMA. Il senatore della Margherita e direttore di Legambiente Francesco Ferrante ha presentato un´interrogazione parlamentare ai ministeri dei Beni culturali e della Difesa dopo la notizia pubblicata ieri da greenreport.it della messa all´asta sul sito internet Ebay del Faro delle Vaccarecce all´isola del Giglio.

“Su questo territorio – dichiara Francesco Ferrante - insistono bellissime spiagge, torri, fari e altri numerosi beni storici di notevole importanza culturale, architettonica, ambientale e paesaggistica sia di proprietà pubblica sia di proprietà privata. È chiaro però che la loro vendita, di solito, fa si che aumentino i rischi ambientali e l’uso indiscriminato del territorio, visto che si tratta in genere di aree isolate ed impervie».

Per questo, aveva sottolineato ieri Legambiente, sarebbe importante che il ministero della Difesa di concerto con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali concordino quali di questi beni, anche se privati, siano da sottoporre a tutela e pertanto vengano riconosciuti come patrimonio inalienabile.

Ferrante chiede quindi ai ministeri competenti «se c’è intenzione di procedere con un censimento di tutti questi beni su territorio nazionale e se c’è l’intenzione di incentivare tutte quelle iniziative tese alla salvaguardia e alla valorizzazione anche attraverso lo strumento della prelazione, di un patrimonio di rilevanza internazionale».

Torna all'archivio