[14/04/2009] Comunicati

Animal filmakers, spot pubblicitari amatoriali per la comunicazione animale per il pianeta

ROMA. L´Associazione Roma Comunicazione e la facoltà di scienze della comunicazione della Sapienza università di Roma, in collaborazione con Legambiente, museo civico di zoologia di Roma e Repubblica.it, promuovono il premio internazionale agli spot pubblicitari amatoriali con e su animali. Gli organizzatori spiegano che «I non umani, nella comunicazione degli uomini, hanno un ruolo preminente fin dalla preistoria: gli animali rappresentano metaforicamente aspirazioni e modelli ideali di comportamento per l´umanità. Sempre più spesso, inoltre, gli animali entrano nei meccanismi di coinvolgimento e convincimento. I messaggi con animali fanno vendere perché si insinuano direttamente tra cuore, portafogli e cervello: lo intuivano gli Homo sapiens, lo sapevano gli scultori romani ed ellenici, ne hanno consapevolezza produttori cinematografici e televisivi, ne hanno certezza pubblicitari ed industriali. Dai marchi industriali alla pubblicità, gli animali sono talmente utilizzati nella comunicazione commerciale, da sollecitare la creazione a Roma, di uno specifico festival internazionale della pubblicità, Animal Spot (www.animalspot.it)».

Il concorso è finalizzato alla realizzazione, in proprio, di uno spot pubblicitario. Animal Filmakers è palestra e vetrina per pubblicitari (creativi, account, registi, fotografi, ecc.) ma soprattutto terreno di confronto e crescita per aspiranti professionisti dell´advertising. Filmati ed elaborati, su tema scelto da Legambiente e dal Museo Civico di Zoologia di Roma, devono avere animali protagonisti e/o in ruoli centrali anche se indiretti.

Il tema proposta da Legambiente è la promozione della campagna "Stop the Fever" per limitare, individualmente, sprechi e superfluo dalla vita individuale. L´associazione ambientalista spiega che «Contro la febbre del pianeta parte la comunicazione animale. Se è vero, infatti, che gli animali fanno vendere meglio prodotti e servizi è altrettanto vero che possono vendere anche buone pratiche in ambito sociale e ambientale. Ecco perché Legambiente ha scelto di promuovere anche in questo concorso la sua campagna "Stop the Fever", volta a limitare sprechi e superfluo della vita di ognuno di noi, per ridurre le emissioni dannose per il clima e proteggere così la biodiversità del pianeta. Nei filmati, della durata massima di 4 minuti, gli animali dovranno essere protagonisti o avere ruoli centrali anche se indiretti. Ovviamente, in nessun caso la loro volontà dovrà essere forzata per realizzare gli spot, qualora siano realizzati con riprese ad hoc. Non saranno accettati filmati con evidenti contenuti offensivi e contrari alle leggi vigenti».

Il tema scelto dal museo civico di zoologia di Roma è: promuovere conoscenza e fruizione attiva del museo sito all´interno di Villa Borghese a Roma. Gli interessati, devono iscrivere progetti o realizzazioni nell´apposita sezione del sito www.animalspot.it, area Animal Filmakers; dopo aver ricevuto conferma dell´avvenuta iscrizione, possono "uplodare" i propri elaborati (scritti e/o video). La partecipazione è gratuita.

Lo spot da trasmettere, può essere invito nei formati MOV, AVI, FLV, per un peso massimo di 9.5mb. Durata massima: 240?. Data chiusura iscrizioni e consegna video: 3 maggio 2009. Gli spot realizzati pervenuti a www.animalspot.it, sono sottoposti ad una commissione presieduta dal regista Luca Miniero e composta da rappresentanti della facoltà di scienze della comunicazione della Sapienza università di Roma, di Legambiente, del museo civico di zoologia di Roma, di Repubblica.it, che individua gli spot da inserire nella short list finale, poi pubblicata sul sito www.repubblica.it per le votazioni pubbliche.

La short list degli spot, viene sottoposta al voto pubblico, dal 6 al 10 maggio 2009, su Repubblica.it. Al miglior spot: Animal Spot Bowl, attestato della Sapienza università di Roma, soggiorno i hotel di charm, vini e olio extra vergine d´oliva di qualità superiore. Al secondo e terzo classificato, vini e olio extra vergine d´oliva di qualità superiore. Le fasi di premiazione, si svolgono il 14 maggio 2009 alla Fiera di Roma all´interno OmniCom Expo.

Torna all'archivio