[21/01/2009] Energia

Accordo energetico-ambientale tra Onu e Comunità economica eurasiatica

LIVORNO. La Comunità economica euroasiatica (Ceea - Eurasian Economic Community) e l´United Nation Industrial development organization (Unido) hanno firmato un accordo di cooperazione che secondo quanto si legge sul sito del ministero degli esteri russo «prevede in particolare che queste due organizzazioni sviluppino la loro cooperazione in settori quali l´energia, il cambiamento climatico, l´ambiente, l´agroalimentare, il commercio e la libera impresa». L´accordo è stato sottoscritto dal segretario della Ceea, Tair Mansurov, e dal direttore dell’Unido Kandeh K. Yumkella.

La Ceea rappresenta il cuore energetico di quella che fu l´Unione Sovietica ed è una delle aree più ricche di risorse petrolifere del mondo: attualmente comprende Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Russia e Tagikistan. L´Uzbekistan è uscito dalla Comunità euroasiatica nel dicembre 2008. Moldovia e Ucraina sono osservatori dal 2002 e l´Armenia dal 2003.

Torna all'archivio