[19/01/2009] Eventi

(21/01/09) Al via la prima edizione del Forum internazionale sulla regolazione dei servizi idrici e la sostenibilità

Roma, 19 gennaio 2009 – L’acqua è una risorsa che deve essere salvaguardata ed utilizzata secondo criteri di solidarietà, secondo le aspettative ed i diritti universali attuali e futuri, secondo usi indirizzati al risparmio e al rinnovo delle risorse per non pregiudicare il patrimonio idrico e ambientale. Per questo occorre un confronto sul ruolo pubblico nei confronti della risorsa: sul tema della regolazione dei servizi idrici e sulla sostenibilità delle proposte per la gestione dell’acqua, è necessario un concreto impegno internazionale, univoco e diffuso.
Il prossimo 21 gennaio a Palazzo Marini a Roma si terrà il primo appuntamento del “Forum internazionale sulla regolazione dei servizi idrici”, iniziativa realizzata in Italia grazie all’impegno di ANEA, l’associazione che riunisce le Autorità di Ambito italiane, al patrocinio del Ministero dell’Ambiente e alla partecipazione del Comitato per la vigilanza sull’uso delle risorse idriche. Interverranno Luciano Baggiani Presidente di ANEA, Roberto Passino Presidente del COVIRI.
Parteciperanno alla giornata di studio e discussione realtà associazioni e agenzie da Europa, America, Oceania, Asia: Water Services Regulation Authority (OFWAT), Asociación de Entes Reguladores de Agua Potable y Saneamiento de las Américas (ADERASA) Universidad de Los Andes, Universitat de Barcelona, East Asia and Pacific Infrastructure Regulatory Forum (EAPIRF), Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne e altri.
“L’obiettivo del Forum – sottolinea Luciano Baggiani, Presidente di ANEA – è creare un coordinamento permanente internazionale dei regolatori dei servizi idrici. La dimensione della regolazione pubblica del servizio idrico è il tema reale su cui impegnarsi per risolvere le problematiche legate alla gestione di questa importante risorsa. Il Forum internazionale di Roma sarà quindi l’occasione per inaugurare l’Iniziativa REWASS (Regulation of Water Services and Sustainability), un progetto che mira alla costituzione di una rete tra agenzie, associazioni e istituti in tutto il mondo, supportata da esperti di settore, finalizzata alla condivisione delle conoscenze e delle migliori pratiche in tema di regolazione dei servizi idrici”.
A partire dal 2009, l’Iniziativa REWASS procederà alla costituzione di “gruppi di lavoro tematici”, composti dalle organizzazioni aderenti e coadiuvati da esperti di profilo internazionale. Il loro compito è di identificare le criticità comuni, confrontare le soluzioni adottate da vari regolatori, evidenziarne le possibili soluzioni ed elaborare specifiche raccomandazioni.
Il Primo Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità si terrà il 21 gennaio 2009 nella sede di Palazzo Marini in via Poli 19 a Roma.

Torna all'archivio