[21/02/2008] Trasporti

Mobilità urbana e sostenibile, finanziati anche 3 progetti toscani

LIVORNO. Ci sono anche tre progetti toscani tra i 37 cofinanziati dal ministero dell’ambiente nell’ambito del programma che promuove la realizzazione di interventi strutturali per la razionalizzazione della mobilità in ambiente urbano, diretti alla riduzione dell´impatto ambientale derivante dal traffico urbano (Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 270 del 20-11-2006).

Per l’attuazione del programma di finanziamento erano disponibili risorse a favore di enti locali per un importo di 8 milioni e 378.897,26 euro. In particolare sono stati finanziati progetti che mirano alla realizzazione, integrazione o completamento di sistemi di trasporto e distribuzione merci a basso impatto ambientale in ambito urbano, finalizzati alla riduzione degli impatti negativi sull’ambiente e alla razionalizzazione degli spostamenti connessi alle operazioni di smistamento, consegna, carico e scarico delle merci, incluso l’esercizio sperimentale di tali sistemi per un periodo non superiore a 24 mesi; equipaggiamento delle aree di parcheggio esistenti con infrastrutture che favoriscano l’intermodalità tra mezzi di trasporto privati e pubblici; realizzazione, integrazione o completamento, per un periodo di esercizio non superiore a 24 mesi: di servizi di trasporto per gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti, destinati ad una azienda privata o ad un ente pubblico avente almeno 800 dipendenti ovvero a due o più aziende private o enti pubblici.

Il progetto toscano cofinanziato maggiormente è quello di Lucca, 313mila 032,92 euro per “Luslin (Lucca servizi logistici innovativi). Il secondo è “Merci Firenze” del Comune di Firenze con 80mila 675 euro. Il terzo è “Park e Busplus” del Comune di Pistoia e che ha ricevuto 78mila 049 euro. Gli altri, in ordine alfabetico per Comune sono: Area A City Ports (Ancona) 91.416,67 euro; Trasporto Merci Città Vivibile (Bergamo) 305.053,33; Progetto D.U.M. - City Logistic (Caltanissetta) 110.558,00; CITYLO´ Foggia (Foggia) 297.823,75; Sistema integrato di regolamentazione della distribuzione delle merci nel centro di Genova (Genova) 438.909,17; Progetto SIM - SPEZIA (Sistemi interscambio merci) 151.220,00; Milano da nodo di traffico a distretto logistico 717.000,00; Completamento e integrazione dell´esperienza sperimentale di citylogistic "City porto Consegne in città" (Padova) 353.990,00; Progetto DI.ME.NO. - Distribuzione Merci "NO IMPACT" (Palermo) 475.166,66; Progetto "Ecologistic" (Parma) 439.550,00; Strategia di logistica urbana a Piacenza - Urban logistic´s strategy in Piacenza (Piacenza) 170.300,00; Rovigo Eco-distribuzione (Rovigo) 176.234,67; Sistemi di trasporto sostenibile delle merci nel centro storico di Sassari 278.500,00; "Van Sharing" - condivisione di veicoli per la distribuzione merci (Torino) 127.968,75; City Logistic a Mestre (Venezia) 266.750,00; Trasporto e distribuzione merci in zona ZTL Vicenza Logistic City Center (Vicenza) 110.831,67.

Area B Bike Sharing – Bicincittà (Andria) 92.000,00; Il Bike sharing a Bolzano 100.000,00; BICI MIA - progetto di scambio intermodale auto-bici e bici-treno (Brescia) 282.159,30; Movibike - Bici in Comune - Un sistema di utilizzo di biciclette pubbliche per favorire la mobilità nella zona ovest di Torino" (Collegno) 176.816,66; Bike Sharing – Bicincittà (Cuneo) 40.730,00; Lodi mobile 199.338,58; Equipaggiamento delle aree di parcheggio "annunziata est e Gazzi sud" con infrastrutture tecnologiche innovative al fine di favorire l´intermodalità tra i mezzi di trasporto privati e pubblici (Messina) 325.780,17; Equipaggiamento dei parcheggi esistenti a Modena e a Castelfranco con infrastrutture che favoriscono l´intermodalità tra mezzi di trasporto privati e pubblici 439.733,50; Novara bike sharing 97.800; Studio di fattibilità del noto intermodale Fontivegge 455.000; Savona Bike sharing 61.255; Progetto esecutivo di Bike Sharing per l´introduzione di sistemi di mobilità alternativa a servizio dei parcheggi di scambio posti al perimetro della città 76.390,56; Intermodalità e parcheggio a lungo termine delle biciclette nel comune di Trento 58.000; Treviso in Bici 58.418; Progetto per la realizzazione di un sistema di bike sharing (Udine) 81.665,50.

Area C Iniziativa per la riorganizzazione e l´estensione dei servizi di trasporto navetta nell´ambito delle azioni di mobility management del Comune di Bologna 234.340; StudioBus - Il pulmino dello scuolabus quando lo chiedi tu (Cremona) 457.439,40; Servizio di accompagnamento a chiamata per i dipendenti dell´Azienda Napoletana Mobilità (Napoli) 159.000.

Torna all'archivio