[06/12/2007] Comunicati

Tramvia fiorentina, appello di Legambiente e Amici della terra

LIVORNO. Appello di Legambiente e Amici della terra a favore della tramvia. Le due associazioni ambientaliste hanno unificato i rispettivi comitati e dato via alla campagna per l’importante infrastruttura fiorentina. «La qualità della vita ed il benessere – comincia l’appello - sono associati alla disponibilità di un sistema di trasporto sicuro, affidabile, comodo e rapido. Firenze soffre invece di quella sindrome che vede ogni giorno auto in fila, ferme o quasi, ma con il motore acceso a consumare carburanti sempre più costosi e ad emettere inquinanti...».

Legambiente e Amici della Terra hanno chiesto ai più importanti soggetti sociali del mondo fiorentino di firmare questo appello che mira a sensibilizzare i cittadini sui vantaggi ambientali, economici e sociali che possono venire da un sistema più efficiente di mobilità, di cui la tramvia, insieme ad un diversa organizzazione delle linee degli autobus, ad un potenziato servizio ferroviario regionale e metropolitano, integrato da nuovi parcheggi scambiatori, da un sistema di nuove piste ciclabili e dalla pedonalizzazione di nuove aree della città, sarà parte fondamentale.

Aderendo a questo appello, per la tramvia si mobilitano la corazzata Arci, con tutti i suoi circoli, e le Acli, le associazioni sportive Aics e Uisp, alcuni professori universitari. Scendono poi in campo Cgil, Cisl e Uil e Confesercenti è in prima fila, insieme a molti imprenditori. Tra gli ambientalisti, assieme a Legambiente e Amici della Terra, anche Greenpeace, Lipu, Ambiente e Lavoro, Ecologia e Lavoro, Sinistra Ecologista.

Tutti uniti per far prevalere il “no” ad un referendum che vorrebbe arrestare i lavori per le linee 2 e 3 di un´opera infrastrutturale che andrebbe invece accettata con responsabilità ed entusiasmo, come mezzo per il potenziamento del trasporto pubblico, asse strategico per una mobilità sostenibile.

L’iniziativa non può non trovare l’adesione di greenreport da sempre favorevole alla tramvia e a tutte le iniziative volte al potenziamento del trasporto pubblico, principale strada da seguire per ridurre il traffico cittadino e migliorare la qualità dell’aria delle nostre città.

Torna all'archivio