[18/05/2011] News toscana

Un'impresa "green" pisana invitata al convegno internazionale di Genova sulla sostenibilitÓ ambientale e sociale

Un'azienda pisana che ha investito nella green economy (fotovoltaico) è stata invitata a Genova al convegno internazionale "Virtù private, pubblico valore. La sostenibilità ambientale e sociale negli appalti. Buone pratiche e prospettive future" che si sta tenendo oggi. Si tratta della Morellato energia impresa che da tempo si occupa di fotovoltaico.

«La nostra partecipazione al convegno internazionale è per noi un importante riconoscimento dello sforzo che come piccola impresa mettiamo nel far crescere un'economia sostenibile, che sta diventando una necessità per tutti- ha dichiarato Valerio Morellato, titolare dell'azienda- Esempio è la nascita e lo sviluppo del Distretto di economia solidale di Lucca, Pisa e Livorno di cui noi facciamo parte e che vediamo come un'importante sperimentazione sociale da sostenere e consolidare».

L'iniziativa che si tiene nel capoluogo ligure, organizzata dall'equosolidale Fair, da Legambiente Liguria, Fairwatch e Cospe (sostenuta dalla Regione Liguria, ministero dell'Ambiente e l'Unione Europea e da EticLab), ha l'obiettivo di fare il punto sullo sviluppo dell'economia sostenibile e su come appoggiare anche attraverso politiche pubbliche una vera riconversione etica dell'economia per l'immediato futuro.

«Una due giorni importante in cui vogliamo affiancare sensibilizzazione verso i cittadini con un lavoro di alto livello sulla sostenibilità degli acquisti pubblici e l'impegno per una vera svolta etica dell'economia- ha sottolineato Deborah Lucchetti, presidente della realtà equosolidale Fair organizzatrice dell'evento- Le imprese che abbiamo coinvolto, così come gli amministratori italiani e stranieri che parteciperanno al percorso, fanno ben sperare su un cambiamento reale e sostanziale».

Tra i partecipanti al convegno Carlo Zaghi, dirigente del ministero dell'Ambiente; Simone Ricotta, di Arpat Toscana; Lorenza Rambaudi, assessore alla Cooperazione internazionale ed alle politiche sociali della Regione Liguria e Renata Briano, assessore all'Ambiente della Regione Liguria;Anna Lipkin dello Stockolm County Council. Tra le aziende, esempi di imprenditoria responsabile, oltre a Morellato Energia, EticLab, I Provenzali e Palm.

Torna all'archivio